Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA E DIRITTO
Insegnamento
STRATEGIA D'IMPRESA
EC02123051, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ECONOMIA E DIRITTO
EC0222, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CORPORATE STRATEGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/economia/course/view.php?idnumber=2016-EC0222-000ZZ-2016-EC02123051-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI COSTA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-P/10 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione AA 2016/17 01/10/2016 30/09/2017 COSTA GIOVANNI (Presidente)
CAMPAGNOLO DIEGO (Membro Effettivo)
GALEAZZO AMBRA (Membro Effettivo)
GIANECCHINI MARTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze base di Economia aziendale, Organizzazione aziendale, Bilancio e analisi finanziaria
Conoscenze e abilita' da acquisire: Capacità di analizzare il posizionamento strategico di un'impresa in relazione al settore in cui opera, individuare le risorse necessarie per conseguire e sviluppare vantaggio competitvo attraverso la crescita interna, acquisizione e alleanze strategiche.
Modalita' di esame: L'esame finale consisterà in una prova scritta e una orale. La prova orale è prevista secondo le seguenti fasce di voto:
20 < voto scritto < 28: orale facoltativo diveramente si registrastra il voto dello scritto
18 ≤ voto scritto ≤ 20: orale obbligatorio
voto scritto ≥ 28: orale obbligatorio (diversamente registra 27)
Nella valutazione i docenti potranno tenere conto della partecipazione alla discussione in aula dei casi.

Esame Scritto (frequentanti e non)
L’esame scritto consiste in domande teoriche e discussione di brevi casi aziendali. Inoltre, nell’esame scritto, potranno esserci domande anche su uno o più dei 3 casi presentati in aula dal testimone che quindi sono a tutti gli effetti materia d’esame.

Esame Orale (frequentanti e non)
L’esame orale verterà su tutti gli argomenti del corso, casi e testimonianze compresi, al pari dell’esame scritto.
Criteri di valutazione: La valutazione riguarderà la conoscenza degli strumenti di analisi proposti durante il corso e soprattutto la capacità di pplicarli alle concrete situazioni aziendali. Lo studente dovrà dimostrare inoltre di essere informato sui principali eventi dell'economia nazionale e internazionale. La capcità di argomentare e di esporre in modo ordinato ed efficace il proprio pensiero saranno altresì oggetto di valutazione.
Contenuti: Il corso si propone di fornire i concetti e le tecniche utilizzabili per la gestione del processo strategico in relazione all’evoluzione del contesto competitivo. Con il frequente ricorso a casi aziendali, verranno individuati gli strumenti per la formulazione della strategia, la sua execution e la gestione dei processi di internazionalizzazione, di crescita per linee interne ed esterne e di costruzione di alleanze strategiche. L’insegnamento prevede testimonianze aziendali da parte di imprese che hanno intrapreso percorsi di crescita in vari settori e con modalità diverse.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si articolerà in lezioni frontali, analisi e discussioni di casi aziendali, testimonianze imprenditoriale e scambio di opinioni e materiali sulla pagina facebook del Corso Strategiaunipd
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: L’esame va preparato sulle parti indicate in corrispondenza di ciascuna lezione:
Grant R.M., Jordan J., 2013, Fondamenti di strategia, Il Mulino, Bologna
Appunti e materiali delle lezioni di Strategia (integrano il libro di testo e saranno resi disponibili nelle pagine Web del Corso)
Slide lezione e altri materiali che verranno postati sulla pagina Facebook del Corso Strategiaunipd.
Testi di riferimento:
  • Grant R.M., Jordan J., Fondamenti di strategia. Bologna: Il Mulino, 2013. Cerca nel catalogo