Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA SALUTE MENTALE
MEP4067703, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di ROVIGO [999RO]
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MENTAL HEALTH NURSING
Sito della struttura didattica https://www.medicinachirurgia.unipd.it/l-infermieristica/info
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Responsabile ENRICO MASIERI
Altri docenti TIZIANA MANNA 000000000000
MARCO ROSSATO MED/09

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Interdisciplinari e cliniche MED/09 2.0
CARATTERIZZANTE Interdisciplinari e cliniche MED/25 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
27 Commissione d’esame AA 18/19 sede di Rovigo 01/10/2018 30/04/2020 MASIERI ENRICO (Presidente)
MANNA TIZIANA (Membro Effettivo)
ROSSATO MARCO (Membro Effettivo)
19 Commissione d'esame SEDE di ROVIGO - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 MASIERI ENRICO (Presidente)
MANNA TIZIANA (Membro Effettivo)
ROSSATO MARCO (Membro Effettivo)
15 Commissione d'esame - sede di MESTRE - AA 2017/2018 01/10/2017 30/04/2019 CAMUCCIO ALBERTO (Presidente)
CUTRONE FRANCESCO (Membro Effettivo)
ZAMBON ALBERTO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: conoscenze di base del funzionamento psichico normale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Durante il corso verranno approfondite le tematiche relative al processo di stigmatizzazione e le conseguenze sulle persone affette da disturbo mentale e loro famiglie, tematiche relative alla relazione con il malato in ambito di salute mentale e geriatrico. I risultati attesi riguardano lo sviluppo di conoscenze sui più importanti segni di patologia in ambito di salute mentale e delle patologie connesse con l’invecchiamento: funzioni cognitive e relativi disturbi, rischi connessi ai comportamenti patologici e misure terapeutiche. Le influenze sul funzionamento del corpo e sul livello di autonomia nel soddisfacimento dei bisogni derivanti dalla funzione psico-emotiva alterata. I meccanismi di difesa attuati dalla persona con disagio in specifiche situazioni cliniche, la relazione terapeutica, e le capacità del professionista sanitario di individuare situazioni di particolare stress emotivo. Le capacità di apprendimento permetteranno di operare professionalmente assumendo la responsabilità dell’esecuzione della valutazione, da soli o in coordinamento con altri soggetti attraverso gli strumenti e i metodi di osservazione delle manifestazioni comportamentali e verbali dei quadri psicopatologici più significativi. Inoltre dovranno comprendere il valore del lavoro in equipe nell'ottica della valutazione multidimensionale per il riconoscimento delle situazioni di fragilità che comprendono anche l’anziano e le gravi sindrome geriatriche.
Modalita' di esame: scritto a risposte aperte o chiuse o colloquio
Criteri di valutazione: completezza delle conoscenze acquisite, utilizzo terminologia tecnica, capacità di ragionamento critico, eventuale gestione della casistica simulata.
Contenuti: Infermieristica clinica in salute mentale:
• Concetto di salute, disturbo e malattia mentale
• Disturbi della percezione, della memoria, della coscienza, del pensiero, dell’intelligenza, degli affetti e dei sentimenti (disturbi d’ansia ed affettivi), del comportamento (cenni)
• Approfondimento dell'approccio e dell'assistenza infermieristica al paziente con disturbo mentale
• Trattamento Sanitario Obbligatorio ed Accertamento Sanitario Obbligatorio: aspetti etici, legali e correlati alla professione infermieristica, discussione aperta
• Contenzioni: aspetti giuridici, tecnico – professionali, discussione ed approfondimento delle problematiche correlate all’esecuzione delle contenzioni in ambito psichiatrico ed ospedaliero in generale
• Organizzazione del Dipartimento di Salute Mentale (CSM, SPDC,…): ruoli, figure, spazi della salute mentale, progetti riabilitativi, presa in carico del paziente con disagio e disturbo mentale, interventi d’urgenza
• Dipendenza dall’alcol: presentazione del progetto OMS “Alcol: non solo cura ma cultura”: epidemiologia, effetti della sostanza e dipendenza, discussione di casi clinici, intervento motivazionale e counseling breve nelle strutture sanitarie.

Psichiatria:
storia della psichiatria; la legge 180; l’ esame psichico; psicopatologia; ipotesi patogenetiche delle malattie mentali; terapie psichiatriche: psicofarmaci, psicoterapie, riabilitazione; schizofrenia; disturbi dell’ umore; suicidio; disturbi psicotici, somatoformi, d’ ansia, organici, di personalità, da stress, del comportamento alimentare, dipendenze; psicologia e psicopatologia dell’ adolescente, della donna, dell’ anziano; psichiatria transculturale; malattie psichiatriche ed agiti antisociali; aggressività e violenza.

Geriatria:
Fisiopatologia dell’invecchiamento e aspetti demografici, biologici, psicologici e socioculturali dell’invecchiamento; la geriatria sociale; principi fondamentali di assistenza geriatrica; le strutture assistenziali per l’anziano; l’anziano fragile, le demenze, la depressione, il morbo di Parkinson, lo stato confusionale acuto – delirium, le cadute nell’anziano, problemi legati alla farmaco terapia nell’anziano, i problemi nutrizionali, sarcopenia, disidratazione, sindrome da immobilizzazione, le ulcere difficili, scompenso cardiaco, incontinenza urinaria. Cenni sulla contenzione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: appunti dalle lezioni; eventuali altre indicazioni verranno specificate dal docente durante le lezioni
Testi di riferimento:
  • Romeo P., Psichiatria per le professioni di aiuto. --: Laruffa ed., 2015.
  • Drigo M. L., Clinica e nursing in psichiatria. --: Ambrosiana, 1993. Cerca nel catalogo
  • G. Colombo, R. Casagrande, Elementi di psicologia clinica. --: Cleup, --. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Mappe concettuali

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere