Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE DELLO SVILUPPO, DELLA PERSONALITÀ E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI
Insegnamento
STORIA DEL PENSIERO FILOSOFICO E SCIENTIFICO
PSN1031335, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE DELLO SVILUPPO, DELLA PERSONALITÀ E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI
PS2295, ordinamento 2016/17, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF PHILOSOPHICAL AND SCIENTIFIC THOUGHT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ILARIA MALAGUTI M-FIL/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Formazione interdisciplinare M-FIL/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 01/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2017 01/10/2017 30/09/2018 MALAGUTI ILARIA (Presidente)
GILARDI ROBERTO (Membro Effettivo)
GRIGENTI FABIO (Membro Effettivo)
1 2016 01/10/2016 30/09/2017 MALAGUTI ILARIA (Presidente)
GILARDI ROBERTO (Membro Effettivo)
GRIGENTI FABIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesto alcun prerequisito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza degli aspetti fondamentali della teoria della conoscenza, della razionalità scientifica e delle emozioni nella filosofia moderna e contemporanea; capacità di analisi critica; maturità metodologica che consenta allo studente di utilizzare le proprie conoscenze in modo autonomo.
Modalita' di esame: La verifica finale sarà condotta mediante un esame scritto.
Criteri di valutazione: Verranno valutate la conoscenza dei temi oggetto del corso e la capacità di analisi critica.
Contenuti: Il corso intende presentare i presupposti teorici della discussione sulla “filosofia della coscienza”, a partire dalla fondazione cartesiana del cogito fino ai suoi significativi sviluppi fenomenologici. In particolare verranno presentati: la struttura dell’atto di coscienza, i tratti fondamentali del metodo fenomenologico, la critica allo psicologismo e l’intenzionalità della coscienza.
Particolare attenzione verrà data alla teoria delle emozioni
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà svolto in 42 ore di lezione frontale; verranno presentati e discussi i temi indicati nel programma.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutti i testi indicati in programma sono reperibili nella biblioteca Metelli e nella biblioteca del Dipartimento di Filosofia
Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite durante lo svolgimento del corso.
Testi di riferimento:
  • R. Cartesio, Meditazioni metafisiche. Milano: Bompiani, 2001. II meditazione Cerca nel catalogo
  • E. Husserl, La crisi delle scienze europee. Milano: Il Saggiatore, 1997. II parte Cerca nel catalogo
  • M. Henry, Genealogia della psicoanalisi. Il cominciamento perduto. --: Ponte alle Grazie, --. Introduzione, primo ed ultimo capitolo