Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
CHIMICA INDUSTRIALE
Insegnamento
LINGUA INGLESE
SC14105165, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
CHIMICA INDUSTRIALE
SC1157, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di CHIMICA INDUSTRIALE

Docenti
Responsabile VALERIO CAUSIN CHIM/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
LINGUA/PROVA FINALE Per la conoscenza di almeno una lingua straniera NN 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 a.a.2018/19 23/01/2017 30/11/2019 CAUSIN VALERIO (Presidente)
MAMMI STEFANO (Membro Effettivo)
RUZZI MARCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Note: Obiettivi formativi:
Accertamento della conoscenza dell’inglese scientifico, con capacità di comprendere testi scientifici scritti o parlati. In particolare, si richiede agli studenti di essere in grado di comprendere testi scientifici scritti o parlati ad un livello almeno pari al livello B1 del Consiglio d’Europa.

Metodi didattici:
Esercitazioni con Collaboratori ed Esperti Linguistici. Studio individuale.

Contenuto dell'attivita' formativa:
Esercitazioni di comprensione di testi scientifici abbinate ad uno studio degli aspetti più importanti della grammatica inglese, organizzate dalla Scuola e coadiuvate da Collaboratori ed Esperti Linguistici.

Struttura della verifica di profitto:
On-line

Descrizione verifica profitto:
Esame on-line ovvero presentazione di adeguata certificazione. All’inizio del periodo didattico in cui l’insegnamento è inserito, tutti gli studenti dovranno sostenere un test via computer. A chi ottiene un piazzamento pari o superiore al livello B1 del Consiglio d’Europa vengono riconosciuti i CFU relativi. Chi ottiene un piazzamento pari od inferiore al livello A1 è tenuto a seguire le esercitazioni. Per chi ottiene un piazzamento intermedio, la frequenza è consigliata ma non obbligatoria.

Per quegli studenti che possiedono dei certificati riconosciuti, come il PET e i Trinity Examinations (a partire da grade 5) è sufficiente presentare il certificato in originale per ottenere i CFU.

Ausili didattici:
I materiali del corso sono raccolti in una dispensa e sono disponibili online.