Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE
Insegnamento
LINGUA RUSSA 3
LEM0014807, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)
SU2294, ordinamento 2016/17, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RUSSIAN LANGUAGE 3
Sito della struttura didattica https://www.disll.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione RUSSA, ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LINGUE, LETTERATURE E MEDIAZIONE CULTURALE (Ord. 2016)

Docenti
Responsabile DONATELLA POSSAMAI L-LIN/21

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/21 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 1920 01/10/2019 30/11/2020 POMAROLLI GIORGIA (Presidente)
NOSILIA VIVIANA (Membro Effettivo)
POSSAMAI DONATELLA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Superamento della precedente annualità di Lingua russa 2. Lo studente dovrà dimostrare piena padronanza del programma del secondo anno di lingua russa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente completerà e approfondirà lo studio delle strutture morfosintattiche fondamentali della lingua russa. Amplierà le proprie capacità di comprensione del testo scritto anche attraverso l’esame di testi legati alla contemporaneità.
Modalita' di esame: L'esame di lingua valuta le abilità linguistiche (comprensione scritta/orale ed espressione scritta/orale), verificando il raggiungimento del livello B1 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.
L'esame si compone di una prova scritta e una prova orale. La prova scritta è propedeutica a quella orale e comprende un test lessico-grammaticale, una sintesi testuale e la traduzione di un brano dall'italiano verso il russo.
La prova orale comprende la conversazione e la lettura, con traduzione e commento lessico-grammaticale, di testi preparati autonomamente per un totale di 50 pagine. La prova di conversazione è propedeutica a quella orale finale con la docente responsabile del corso.
Criteri di valutazione: Valutazione in trentesimi.
Nelle prove scritte si valuteranno la correttezza ortografica e grammaticale e la proprietà espressiva.
Nella prova orale lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di intrattenere una conversazione sugli argomenti studiati durante il corso ed esprimersi correttamente e con una buona pronuncia e di tradurre i testi preparati autonomamente.

La prova scritta deve essere sostenuta in tutte le sue parti in un unico appello. La prova scritta è considerata superata se ogni sua parte viene valutata con esito uguale o superiore a 18/30. La prova è considerata non superata se una o più parti vengono valutate con voto inferiore a 18/30. In tal caso la prova va sostenuta nuovamente in tutte le sue parti in appello o sessione successiva.
Contenuti: Approfondimento di alcuni elementi di morfologia e sintassi.
Oltre alle lezioni teoriche di lingua, il corso prevede:
- la lettura autonoma di 50 pagine in russo (1 pagina = 2000 caratteri, spazi inclusi), che saranno scelte fra le letture proposte dalla docente;
- le esercitazioni alla sintesi testuale (CEL dott.ssa Borozdina);
- le esercitazioni di conversazione (CEL dott.ssa Borozdina);
- le esercitazioni di traduzione dall'italiano verso il russo (CEL dott.ssa Kandybina).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento è così articolato:
Lezioni teoriche frontali (42 ore) in cui saranno affrontati i seguenti argomenti di morfosintassi: pronomi negativi e indefiniti; i complementi di causa e le subordinate causali; l'uso degli aspetti perfettivo e imperfettivo; le frasi impersonali; il periodo composto: le subordinate, temporali e finali, il discorso indiretto.
Addestramento linguistico (CEL dott.ssa Borozdina): conversazione e avvio alla sintesi testuale.
Addestramento linguistico (CEL dott.ssa Kandybina): esercitazioni di traduzione dall'italiano verso il russo di vari tipi di testo su temi di ambito socio-culturale, turistico, politico ed economico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni.
Ulteriori indicazioni bibliografiche e materiali integrativi saranno forniti durante le lezioni o caricati in Moodle.
E' obbligatoria l'iscrizione al corso nella piattaforma Moodle. La chiave di accesso verrà fornita all'inizio del corso.
Si raccomanda la frequenza delle lezioni e delle esercitazioni di addestramento linguistico.
Testi di riferimento:
  • Cevese, Claudia; Magnanini, Emilia, Grammatica russa morfologia teoria ed esercizi Claudia Cevese, Julia Dobrovolskaja, Emilia Magnanini. Milano: U. Hoepli, 1999. testo in adozione Cerca nel catalogo
  • Cevese, Claudia; Dobrovolʹskaja, Julija, Sintassi russa teoria ed esercizi. Milano: U. Hoepli, 2005. testo in adozione Cerca nel catalogo
  • Nikitina, Natalia, Esercizi di grammatica russa morfologia: livello avanzato con soluzioni Natalia Nikitina. Milano: Hoepli, 2013. testo consigliato Cerca nel catalogo
  • Basko, Nina Vasil'evna, Obsuždaem global'nye problemy, povtorjaem russkuju grammatiku učebnoe posobie po russkomu jazyku dlja inostrannyh učaščihsja N. Basko. Moskva: Russkij jazyk - Kursy, 2013. testo consigliato Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Story telling
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere