Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
CHIMICA BIOLOGICA
MEP5072538, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1726, ordinamento 2015/16, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOCHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile MATILDE MAIORINO BIO/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico BIO/10 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 36 0.0
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA BIOLOGICA A.A. 2018/2019 02/10/2018 30/12/2019 MAIORINO MATILDE (Presidente)
URSINI FULVIO (Membro Effettivo)
3 COMMISSIONE D'ESAME DI CHIMICA BIOLOGICA A.A. 2017/2018 02/10/2017 30/12/2018 MAIORINO MATILDE (Presidente)
BOSELLO TRAVAIN VALENTINA (Membro Effettivo)
2 COMMISSIONE D'ESAMI DI CHIMICA BIOLOGICA A.A. 2016/2017 01/10/2016 30/12/2018 MAIORINO MATILDE (Presidente)
BOSELLO TRAVAIN VALENTINA (Membro Effettivo)
1 COMMISSIONE D'ESAMI DI CHIMICA BIOLOGICA A.A. 2015/2016 01/10/2015 30/12/2018 MAIORINO MATILDE (Presidente)
BOSELLO TRAVAIN VALENTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Per poter seguire proficuamente il corso lo studente deve aver acquisito buone basi di Fisica, Chimica e Propedeutica Biochimica ed aver sostenuto i relativi esami. Sono per altro estremamente utili conoscenze di base di Biologia e Anatomia.
Nota: se, per diversi motivi, i crediti relativi agli esami propedeutici non fossero stati formalmente acquisiti nonostante il loro superamento, lo studente si può avvalere di una autocertificazione scritta di aver sostenuto gli esami con esito positivo al momento della prova di Chimica Biologica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Nel corso di Chimica Biologica lo studente acquisirà conoscenze sulla struttura e la funzione degli enzimi, sui nutrienti e sulle loro trasformazioni durante le fasi cataboliche e anaboliche del metabolismo, sugli scambi energetici associati a queste trasformazioni e le basi termodinamiche e cinetiche del metabolismo. Regolazione del metabolismo sarà anche analizzata e compresa nei termini biologici della regolazione della espressione genica. Al superamento dell'esame si prevede che lo studente sappia discutere gli aspetti chimici e molecolari dei composti e degli intermedi metabolici nonché i meccanismi e il significato della regolazione e coordinazione del metabolismo stesso nelle diverse condizioni nutrizionali e nel diabete, come paradigmatica malattia del metabolismo.
Modalita' di esame: La verifica di apprendimento avverrà mediante un test a risposta multipla integrata da alcuni temi o quesiti a cui rispondere in forma scritta sintetica che integri grafici schemi e strutture. Ove possibile la prova si svolgerà ad un terminale informatico e sarà integrata, per gli aspetti grafici, da una parte cartacea.
Gli appelli, due per la sessione estiva, uno per la sessione autunnale e due per la sessione invernale, saranno definiti in ottemperanza ai tempi e le modalità stabilite dal Calendario Accademico.
Per gli studenti che avessero superato positivamente l'esame di Chimica Biologica in un altro Corso di Laurea o in altra Università è previsto un colloquio di “integazione” sugli aspetti metabolici riconosciuti come peculiari dei Corsi per la Laurea in Medicina e Chirurgia del nostro Ateneo. Questa “integrazione” si svolgera' in forma orale, preferibilmente nella sessione estiva, e riguarderà principalmente il meccanismi di regolazione metabolica con elementari riferimenti alle alterazioni patologiche. Non superare questo colloquio renderà obbligatorio sostenere l'esame completo nella sua forma canonica.
Criteri di valutazione: La valutazione si baserà sulla evidenza della acquisita conoscenza e comprensione dei temi trattati nel Corso. Verrà valutata la capacità di discutere in modo critico ed integrato le vie metaboliche, i rapporti tra esse e il significato e la natura dei meccanismi di regolazione/coordinazione metabolica.
Contenuti: Enzimologia, Bioenergetica e Conservazione dell'energia metabolica, Ossigeno, Ossidoreduttasi, Metabolismo dei Carboidrati, Acetil-CoA e ciclo di Krebs, Metabolismo dei lipidi e delle lipoproteine plasmatiche , Metabolismo degli aminoacidi e dei composti azotati, Meccanismi di trasduzione del segnale e regolazione del metabolismo nelle diverse condizioni nutrizionali e nel diabete. Ormoni metabolici e regolazione trascrizionale del metabolismo energetico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Attraverso le lezioni frontali gli studenti affronteranno un percorso in cui verranno discussi i contenti sopra ricordati. E’ previsto l’uso di supporti informativi mediatici che dopo esser stati presentati e discussi a lezione saranno resi accessibili agli studenti. Gli studenti saranno formati rispetto alla capacità di integrare le informazioni didattiche con i supporti mediatici e informatici e quindi con i testi di riferimento. Per favorire una positiva acquisizione del processi di trasferimento della ricerca di base nella applicazione medica, ove ritenuto utile e didatticamente formativo, sarà fatto riferimento a recenti acquisizioni scientifiche commentate e interpretate a livello degli studi originali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Al termine di ogni gruppo di lezioni, gli studenti avranno accesso al materiale didattico usato dal docente. Questo materiale è inteso a servire da traccia e talora da approfondimento per l’indispensabile studio sui testi di riferimento.
Ove possibile e fattibile si suggerisce l’uso di testi in lingua veicolare (inglese). La lingua veicolare tipica della materia sarà spesso usata anche per i sussidi didattici.
Testi di riferimento:
  • Devlin, Biochimica con aspetti clinici. --: EdiSES, --. ultima edizione italiana Cerca nel catalogo
  • Garrett & Grisham, Biochimica. --: Piccin, --. 5 edizione italiana Cerca nel catalogo
  • Nelson-Cox, I principi di Biochimica di Lehninger. --: Zanichelli editore, --. ultima edizione italiana Cerca nel catalogo
  • Siliprandi – Tettamanti, Biochimica Medica. --: Piccin, --. ultima edizione italiana Cerca nel catalogo
  • Voett-Pratt, Fondamenti di Biochimica. --: Zanichelli, --. Cerca nel catalogo