Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
MEDICINA DI LABORATORIO
ME08105773, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)
ME1728, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LABORATORY MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dimed/course/view.php?idnumber=2019-ME1728-000ZZ-2017-ME08105773-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2015)

Docenti
Responsabile DANIELA BASSO BIO/12
Altri docenti GYORGY SZABADKAI MED/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica integrata BIO/12 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 24 0.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO A.A. 2019-2020 01/10/2019 31/12/2020 BASSO DANIELA (Presidente)
SZABADKAI GYORGY (Membro Effettivo)
4 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO A.A. 2018/2019 01/10/2018 31/12/2020 BASSO DANIELA (Presidente)
PLEBANI MARIO (Membro Effettivo)
SANDRI MARCO (Membro Effettivo)
3 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO A.A. 2017-2018 02/10/2017 31/12/2020 BASSO DANIELA (Presidente)
PLEBANI MARIO (Membro Effettivo)
SANDRI MARCO (Membro Effettivo)
2 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO 01/10/2016 31/12/2020 PLEBANI MARIO (Presidente)
FERLIN ALBERTO (Membro Effettivo)
PARISI SAVERIO (Membro Effettivo)
1 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO 01/10/2015 31/12/2020 FORESTA CARLO (Presidente)
FERLIN ALBERTO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza approfondita di Biochimica e Fisiopatologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principali problemi legati alla richiesta ed interpretazione degli esami di laboratorio. Conoscenza dei concetti di esattezza e precisione analitica, variabilità biologica, sensibilità e specificità diagnostica, rapporto di verosimiglianza ed importanza della prevalenza delle malattie nel generare i valori predittivi dell'esame. Capacità di comprendere gli obiettivi analitici in funzione della variabilità biologica e le specifiche di prestazione analitica ed extra-analitica. Abilità nel riconoscere i principali esami da richiedere nell’iter diagnostico delle malattie metaboliche, renali, gastro-intestinali, delle anemie e coagulopatie, delle principali endocrinopatie, delle malattie autoimmuni e autoinfiammatorie. Conoscenza dei principali biomarcatori tumorali, di danno miocardico, di rimodellamento osseo, di stato nutrizionale e di sepsi. Principali applicazioni cliniche della diagnostica molecolare. Capacità di conoscere e interpretare i risultati di nuovi biomarcatori diagnostici comprendendo le problematiche delle varie fasi dell'esame di laboratorio e le principali fonti di errore.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese viene effettuata con una prova di esame scritta, anche mediante l’utilizzo della piattaforma Moodle, con domande a risposta multipla e, in parte, risposta aperta. Lo studente dovrà rispondere in maniera corretta almeno al 50% delle 60 domande a scelta multipla per poter completare l’esame rispondendo alle 15 domande aperte. La risposta corretta alle domande a scelta multipla vale 1 punto; la mancata risposta alle domande a scelta multipla vale 0 punti; la risposta sbagliata alle domande a scelta multipla vale -1 per 2/60 domande non specificate, mentre vale 0 in tutti gli altri casi. Le risposte alle domande aperte (max 20 righe di risposta) saranno valutate considerandone la completezza e la pertinenza e, sulla base di tali criteri, per ciascuna domanda il punteggio potrà variare da un minimo di 0 ad un massimo di 1. Il punteggio complessivo sarà espresso in trentesimi.
I RISULTATI degli esami sono PUBBLICATI ONLINE SUL SITO UNIWEB con registrazione e firma digitale.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti;
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole;
3) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande; la capacità di costruire un proprio discorso critico, pertinente, chiaro, efficace e personale.
Contenuti: Basi biochimiche e molecolari delle principali malattie e principi delle metodologie di analisi. Variabilità analitica e biologica. Concetti di precisione, esattezza ed accuratezza analitica, e di accuratezza diagnostica. Visione olistica dell'esame di laboratorio integrato con anamnesi, esame obiettivo e conoscenza del contesto clinico. Appropriatezza prescrittiva. Errori diagnostici e sistemi per la loro prevenzione. Problematiche nella richiesta ed interpretazione dei principali biomarcatori e del loro valore nelle patologie a più elevata prevalenza (malattie del metabolismo, patologie cardiovascolari, neoplastiche, autoimmuni e gastroenterologiche).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività didattiche prevedono lezioni in aula dove, mediante il supporto informatico (file powerpoint), vengono affrontati i contenuti del corso. Argomenti di approfondimento saranno resi disponibili sulla piattaforma Moodle e comprenderanno testi, video e lezioni audio-video. Terminata l’attività frontale, la didattica prosegue mediante suddivisione degli studenti in piccoli gruppi e discussione interattiva con il docente di casi clinici oppure mediante discussione interattiva con il docente sui risultati di quiz di verifica dell’apprendimento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Diapositive delle lezioni del docente. I powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso. Nella pagina Moodle verrà inoltre caricata la bibliografia utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati oltre a video e lezioni audio-video.
Testi di riferimento:
  • Janson, Lee W.; Tischler, Marc E.; Plebani, Mario, Il quadro d'insieme. Biochimica clinica. Lee W. Janson, Marc E. Tischler. Edizione italiana a cura di Mario Plebani. Padova: Piccin, 2015. Cerca nel catalogo
  • Antonozzi, Italo; Gulletta, Elio, Medicina di laboratorio. Logica & patologia clinica. Italo Antonozzi, Elio Gulletta. Padova: Piccin, 2019, 2019. Cerca nel catalogo
  • Ciaccio, Marcello; Lippi, Giuseppe, Biochimica clinica e medicina di laboratorio. Marcello Ciaccio, Giuseppe Lippi. Napoli: Edises, 2018. Cerca nel catalogo
  • Wu, Alan H. B. Traduzione di Mario Plebani., L'Assassino Occulto: quando qualcosa va male nell'esame di laboratorio.. --: Arborwood Glen, LLC, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Consumo e produzione responsabili