Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Insegnamento
DIRITTO AGROAMBIENTALE E DELLA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE
AVP7079621, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
AG0063, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum PROFESSIONALE [003LE]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese AGRICULTURAL, ENVIRONMENTAL AND LAND PLANNING LAW
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2018-AG0063-003LE-2017-AVP7079621-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLETTA FERRUCCI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative IUS/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 FERRUCCI NICOLETTA (Presidente)
THIENE MARA (Membro Effettivo)
GIROLAMI MATILDE (Supplente)
PISANI ELENA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il Corso fornisce allo studente la conoscenza:
- degli strumenti giuridici di base finalizzati alla comprensione degli argomenti trattati (fonti del diritto italiano, internazionale e dell'Unione Europea; procedimento e provvedimenti amministrativi; strumenti della pianificazione territoriale);
- della normativa nazionale relativa alla definizione dell'impresa agricola nelle sue diverse forme (sotto il profilo dei soggetti e delle attività);
- del rapporto biunivoco tra agricoltura e ambiente, sia sotto l'aspetto della incidenza della tutela ambientale sull'attività agricola in forma di limitazioni all'esercizio della stessa, sia sotto quello dei benefici ambientali indotti
dall'agricoltura, con particolare riferimento alla biodiversità agricola, all'agricoltura biologica, alla produzione di biomasse;
- delle procedure di valutazione ambientale e del ruolo dell'agronomo professionista all'interno delle stesse: VIA,VAS,VINCA
- della disciplina del danno ambientale e dei reati ambientali
- del rapporto tra agricoltura e paesaggio agrario alla luce della disciplina del sistema vincolistico e pianificatorio, con particolare riferimento alle ipotesi di esenzione della attività agricola in area vincolata dalla preventiva autorizzazione paesaggistica,al ruolo dell'agronomo professionista nella redazione della relazione paesaggistica nell'ambito delle procedure autorizzatorie ordinaria e semplificata, alla conoscenza della struttura e della valenza del piano paesaggistico)
- delle regole inerenti le produzioni agricole di qualità come strumenti di tutela indiretta dell'ambiente e del paesaggio.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in forma scritta con domande aperte.

E' prevista una valutazione in itinere, con domande a risposta multipla, inerente gli strumenti giuridici di base finalizzati alla comprensione degli argomenti trattati (fonti del diritto italiano, internazionale e dell'Unione Europea; procedimento e provvedimenti amministrativi; strumenti della pianificazione territoriale)
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si basa sulla verifica della acquisita conoscenza delle normative oggetto del Corso, con particolare riferimento alla individuazione della relativa ratio e dei meccanismi attraverso i quali hanno realizzato gli obbiettivi in vista dei quali sono state elaborate.
Contenuti: -Le Fonti del diritto agrario, nazionali, internazionali e dell'Unione Europea
-L'attività amministrativa con particolare riferimento al procedimento amministrativo e ai provvedimenti amministrativi
- Gli strumenti della pianificazione territoriale
- L'impresa agricola: le attività agricole; le qualifiche soggettive dell'imprenditore agricolo; le forme di esercizio collettivo dell'impresa agricola;l'impresa familiare agricola; l'esercizio dell'attività agricola su fondo condotto in affitto
- Agricoltura e ambiente
- La nozione giuridica di ambiente e i principi del diritto ambientale
- La biodiversità e le interrelazioni con l'attività agricola
- L'agricoltura biologica
- L'impiego in agricoltura di OGM e la coesistenza con coltivazioni non geneticamente modificate
- Attività agricole e tutela delle acque dall'inquinamento
- L'utilizzazione agronomica dei reflui
- I rifiuti di origine agricola
- Le procedure di valutazione ambientale e del ruolo dell'agronomo professionista all'interno delle stesse: VIA,VAS,VINCA
- L'agricoltura nelle aree naturali protette
- Il rapporto tra agricoltura, tutela della fauna selvatica ed esercizio dell'attività venatoria
- Il greening nella PAC
- Agricoltura e disciplina delle Fonti Energetiche Rinnovabili
- La disciplina del danno ambientale
- I reati ambientali
- Agricoltura e paesaggio alla luce del Codice dei beni culturali e del paesaggio e delle normative integrative
- Le attività agricole in area soggetta a vincolo paesaggistico: esenzioni dalla preventiva autorizzazione paesaggistica, soggezione al regime autorizzatorio ordinario, soggezione al regime autorizzatorio semplificato
- Il ruolo dell'agronomo professionista nella redazione della relazione paesaggistica nell'ambito delle procedure autorizzatorie (ordinaria e semplificata)
- Il piano paesaggistico, struttura, contenuto e rapporto con altri strumenti pianificatori
- Cenno alla tutela del paesaggio nei PSR
-Le produzioni agricole di qualità come strumenti di tutela indiretta dell'ambiente e del paesaggio
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali

Seminari

Attività interattiva su singoli casi di studi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Verrà messo a disposizione degli studenti materiale didattico con valore meramente integrativo, dunque non sufficiente per una completa ed esaustiva preparazione dell'esame: testi di legge, slides schematiche relative al contenuto delle lezioni, schemi propedeutici alla preparazione dell'esame. Tale materiale sarà consultabile al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv (Piattaforma Moodle della Scuola di Agraria e di Medicina Veterinaria)
Per gli argomenti del Corso relativi agli strumenti della pianificazione territoriale, a quelli inerenti al rapporto tra Agricoltura e Ambiente e tra Agricoltura e Paesaggio si consiglia il testo: "Diritto forestale e ambientale. Profili di diritto nazionale ed europeo", a cura di Nicoletta Ferrucci, G. Giappichelli Editore, Torino, 2018, capitoli 3, 4,6,8,9,10,11,13,14,15,16,18,19,22, 23.
Testi di riferimento:
  • AUTORI VARI, Diritto forestale e ambientale. Profili di diritto nazionale ed europeo, a cura di Nicoletta Ferrucci. Torino: G.Giappichelli Editore, 2018. Capitoli 3, 4,6,8,9,10,11,13,14,15,16,18,19,22, 23.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Work-integrated learning
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Acqua pulita e igiene Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima La vita sulla Terra