Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE DEL SERVIZIO SOCIALE
Insegnamento
STATISTICA PER LO STUDIO DEI FENOMENI SOCIO-DEMOGRAFICI
SFM0014270, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DEL SERVIZIO SOCIALE
SF1738, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICS FOR THE STUDY OF SOCIAL-DEMOGRAPHIC PHENOMENA
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA CASTIGLIONI SECS-S/04
Altri docenti MANUELA SCIONI SECS-S/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-S/04 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline politiche, economiche e statistiche SECS-S/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Capacità di impostare una ricerca con dati quantitativi per rispondere a specifici interrogativi conoscitivi.
Conoscenza dell'organizzazione di un'indagine statistica, della strutturazione di un questionario e del piano di pubblicazione dei dati raccolti.
Conoscenza delle principali fonti di dati statistici ufficiali a livello nazionale, regionale e locale.
Capacità di leggere e comprendere tabelle e grafici, con riferimento a distribuzioni di frequenze assolute e relative, indicatori, tabelle composite.
Capacità di scegliere, analizzare e interpretare dati statistici per riconoscere i bisogni sociali e indirizzare gli interventi.
Modalita' di esame: La prova d'esame è costituita da due componenti:

1) Prova scritta con domande a risposta aperta, uguale per studenti frequentanti e non frequentanti.

2) Esercitazione.

Per studenti frequentanti:
Lavoro di gruppo sulla costruzione di un questionario e sulla stesura di un breve report di ricerca che analizzi i dati raccolti. La modalità di consegna di questi lavori sarà concordata con i docenti durante il corso.

Per gli studenti non frequentanti:
esercitazione individuale su un tema assegnato dai docenti. Le esercitazioni individuali dovranno essere consegnate al momento della prova scritta.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo consapevole e autonomo.
Il voto finale è una media ponderata del voto della prova scritta (3/4) e del voto dell'esercitazione (1/4)
Contenuti: Si alterneranno lezioni frontali ed esercitazioni, in aula o in aula informatica.

LEZIONI FRONTALI:
- La ricerca per l'analisi dei fenomeni sociali e la definizione dei bisogni. Il disegno di indagine.
– Fonti di dati ufficiali: Anagrafe comunale, il Censimento della Popolazione, indagini presso le famiglie, altre fonti amministrative.
- L’indagine statistica: finalità, organizzazione e gestione della privacy. Indagine campionaria ed esaustiva (cenni). Tecniche di raccolta dei dati: faccia a faccia, telefonica, postale, diario. Rilevazioni assistite da computer
- Metodologia del questionario: struttura del questionario, ordine delle domande e delle modalità di risposta, formulazione dei quesiti, valutazione. Dai quesiti alle variabili: scale di misura e tipologie di variabili
- Predisposizione del report di ricerca
– Analisi delle tendenze evolutive, caratteristiche, cause e conseguenze economiche e sociali delle trasformazioni socio-demografiche recenti (in particolare invecchiamento e presenza straniera), con attenzione a contesti locali. Evidenze empiriche tramite l'accesso alle fonti ufficiali e la scelta degli opportuni indicatori

ESERCITAZIONI
- Esercitazioni in aula: definizione di un tema d’indagine, costruzione del questionario, del tracciato record, del piano di pubblicazione dei risultati
- Esercitazione in aula informatica: a partire dal materiale preparato in aula, predisposizione delle tabelle e dei grafici previsti dal piano di pubblicazione mediante Excel, e presentazione dei risultati
- Esercitazioni in aula informatica sull'accesso alle fonti ufficiali e sulla scelta, costruzione, interpretazione di indicatori sui fenomeni sociali
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercitazioni in aula e attività laboratoriali in aula informatica. E' caldamente consigliata la frequenza, meglio se continuativa.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico sarà reso disponibile sulla piattaforma Moodle del Corso di Studi, all'indirizzo
https://elearning.unipd.it/spgi/
Testi di riferimento:
  • Corbetta PG., La ricerca sociale: metodologia e tecniche. II. Le tecniche quantitative. Bologna: il Mulino, 2003. Cerca nel catalogo
  • Gruppo di Coordinamento per la Demografia, Rapporto sulla Popolazione, L'Italia nella crisi economica. Bologna: il Mulino, 2015. Cerca nel catalogo