Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DEI MATERIALI
Insegnamento
"MODELING METAL PLASTICITY FROM NANO- TO MACRO-SCALE"
INP7080347, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DEI MATERIALI
IN0523, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese "MODELING METAL PLASTICITY FROM NANO- TO MACRO-SCALE"
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIA NICOLA ING-IND/21

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dell'ingegneria ING-IND/21 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti saranno in grado di spiegare i principi di base dei metodi numerici illustrati in aula, identificare il loro campo di applicazione e le loro limitazioni.
Inoltre, avranno acquisito la capacita' di scrivere e modificare adeguatamente i programmi di calcolo (in MatLAB) usati durante il corso per risolvere problemi nell'ambito della scienza dei materiali. Gli studenti saranno in grado di presentare i risultati ottenuti e discuterli criticamente.
Modalita' di esame: Valutazione degli elaborati in cui gli studenti presentano e discutono i risultati ottenuti con i programmi di calcolo preparati durante il corso. Gli studenti verranno anche valutati per la presentazione e discussione in classe di alcuni articoli scientifici riguardanti metodi numerici utilizzati nell'ingegneria dei materiali, a loro scelta.
Criteri di valutazione: Gli studenti useranno software per risolvere problemi nel campo della meccanica dei materiali e presenteranno e discuteranno i loro risultati in un report contenente tre esercizi.
La prova orale si concentrerĂ  sulla discussione delle relazioni. Inoltre, gli studenti approfondiranno la loro conoscenza dei metodi numerici studiando, presentando in classe e discutendo un paio di articoli scientifici di loro scelta
Il voto finale consisterĂ  nella valutazione degli elaborati, e nella presentazione e discussione degli articoli scientifici.
Contenuti: Modelli numerici per i materiali su scale diverse. Differenza tra modelli continui e discreti. Il modello random-walk per la diffusione. Sistemi finiti e condizioni al contorno, periodicita'.
Potenziali interatomici. Principi di base ed applicazioni della dinamica molecolare. Principi di base ed applicazioni della plasticita' da dislocazioni discrete. Principi di base ed applicazioni del metodo agli elementi finiti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni, esercitazioni numeriche, presentazione e discussione di articoli scientifici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: le slides saranno messe a disposizione
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Problem solving
  • Peer feedback
  • Scrittura riflessiva

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Matlab