Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
PSICOLOGIA FORENSE
PSO2044112, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA
PS1089, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FORENSIC PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2018-PS1089-000ZZ-2017-PSO2044112-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA SAMMICHELI 000000000000

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSO2044112 PSICOLOGIA FORENSE LUCA SAMMICHELI PS1978

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 SAMMICHELI LUCA (Presidente)
CODOGNOTTO SARA (Membro Effettivo)
GNOATO FRANCESCA (Membro Effettivo)
STABLUM FRANCA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di base di psicologia generale, psicologia clinica e psicologia sociale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si concentra nell'acquisizione di
- conoscenze di diritto minime ai fini dell'attività professionale in contesti giuridici;
- acquisizione delle abilità specifiche (strumenti, metodologie) per l'attività di perito psicologo nei processi giudiziari
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: Possesso delle nozioni, della logica e del linguaggio ai fini dell'applicazione della psicologia nei contesti giuridici
Contenuti: I contenuti saranno così suddivisi:
1° modulo: partizioni della psicologia giuridica; nozioni generali di diritto; epistemologia giudiziaria
2° modulo: attività peritali in ambito penale
3° modulo: attività peritali in ambito civile
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno fornite le slides usate a lezione
Testi di riferimento:
  • Gulotta Guglielmo, Compendio di psicologia giuridico-forense, criminale ed investigativa. Milano: Giuffrè, 2011. Cerca nel catalogo
  • Canzio, Giovanni; Lupária, Luca; Macrillò, Armando, Prova scientifica e processo penalea cura di Giovanni Canzio e Luca Lupáriacoordinamento editorialae di Armando Macrillò. Milano: Wolters Kluwer, [Padova], CEDAM, 2018. Un capitolo a scelta tra i cap. 6, 8, 9, 17, 18