Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
Insegnamento
KINEMATIC RECORDINGS OF MOVEMENT
PSP7077960, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
PS1932, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 2.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese KINEMATIC RECORDINGS OF MOVEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY

Docenti
Responsabile LUISA SARTORI M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 2.0 14 36.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessun requisito preliminare è necessario allo svolgimento delle attività di laboratorio previste
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo delle attività di laboratorio è quello di acquisire alcune conoscenze di base relative al controllo motorio fine, in particolare del movimento di raggiungimento e prensione
Modalita' di esame: non è previsto nessun accertamento relativo alle attività di laboratorio
Criteri di valutazione: nessuno
Contenuti: 1. L'analisi cinematica evidenzia il passaggio dalla rappresentazione sensoriale delle proprietà intrinseche dell’oggetto (ad esempio la sua forma) al Piano Motorio che permette l’appropriata configurazione dello spazio di opposizione della mano che afferra
2. L'analisi statistica dei dati cinematici dimostra come la configurazione sia raggiunta utilizzando un numero ridotto di sinergie posturali in cui le molteplici articolazioni della mano vengono raggruppate
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività prevederanno l'utilizzo di tecniche di registrazione, tracking, e analisi di dati 3-D ricavati durante compiti di raggiungimento e prensione
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testo facoltativo:
"Il controllo motorio" di Nicoletti e Borghi. Edizioni Il Mulino.
Testi di riferimento:
  • Nicoletti, Roberto; Borghi, Anna M., <<Il>> controllo motorioRoberto Nicoletti, Anna M. Borghi. Bologna: Il mulino, 2007. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Working in group
  • Action learning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'