Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
Insegnamento
PALEONTOLOGIA APPLICATA
SCP6075485, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
SC1180, ordinamento 2009/10, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese APPLIED PALAEONTOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.geoscienze.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea-di-secondo-livello
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Geoscienze
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/geoscienze/course/view.php?idnumber=2018-SC1180-000ZZ-2017-SCP6075485-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA GIUSBERTI GEO/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline geologiche e paleontologiche GEO/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.33 5 3.25
ESERCITAZIONE 0.67 8 8.75
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2019/20 01/12/2019 30/11/2020 GIUSBERTI LUCA (Presidente)
FORNACIARI ELIANA (Membro Effettivo)
CAPRARO LUCA (Supplente)
3 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 GIUSBERTI LUCA (Presidente)
FORNACIARI ELIANA (Membro Effettivo)
CAPRARO LUCA (Supplente)
2 Commissione 2017/2018 01/12/2017 30/11/2018 GIUSBERTI LUCA (Presidente)
FORNACIARI ELIANA (Membro Effettivo)
CAPRARO LUCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Per seguire l'insegnamento con profitto sono sufficienti le nozioni acquisite nel corso di Paleontologia Generale della Laurea Triennale. Tuttavia lo studente beneficerà delle conoscenze acquisite in Laurea Triennale nei corsi di Geologia del Sedimentario e Geologia stratigrafica e regionale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà conoscenze relative a metodologie di indagine e alla loro applicazione in vari campi della ricerca paleontologica (tafonomia, paleoecologia, paleobiogeografia, biostratigrafia), con particolare riferimento alle più recenti teorie e modelli interpretativi del record fossile.
Scopo del corso è ampliare le conoscenze relative ad alcuni aspetti della Paleontologia che non è possibile svolgere durante il corso di Paleontologia Generale della Laurea Triennale(legislazione, riconoscimento falsificazioni di fossili, nozioni di base di conservazione e restauro). Allo studente verrà insegnato a lavorare in autonomia ricercando materiale di riferimento su specifici argomenti paleontologici.
Modalita' di esame: Verifica orale con domande aperte (con assegnazione di un punteggio max 15) e precedente discussione tramite presentazione orale incentrata su articoli scientifici forniti allo studente relativi a un argomento preventivamente concordato col docente del corso. Quest'ultima attività di partecipazione pro-attiva in classe prevede l'assegnazione di una frazione di voto (max 15).
Le due frazioni di voto confluiscono nel punteggio finale in trentesimi.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarle ed esporle in modo autonomo e consapevole (esposizione orale in power point sull'argomento concordato preventivamente col docente).
Contenuti: I principali contenuti erogati dal corso sono i seguenti:
1. Qualità e completezza del record fossile e stratigrafico; approfondimenti di tafonomia; fossil fakes; trattazione dei più importanti Fossil-Lagerstätten italiani; tafonomia e ricostruzioni paleoambientali;
2. Esempi di tecniche analitiche in paleontologia;
3. Bioeventi: estinzioni di massa e radiazioni adattative; Lazarus taxa e Elvis taxa.
4. Storia della Vita sulla Terra: contributo della paleontologia alla ricostruzione della Storia della Vita sulla Terra.
5. Legislazione dei beni paleontologici.
6. Metodologie di restauro e conservazione.
7. Escursione presso il Fossil-Lagerstatte della Pesciara di Bolca e relativo museo.
I contenuti 1-5 necessitano di 5 crediti di lezione frontale e 0.67 di laboratorio, mentre l'attività 7 richiede 0.33 CFU di escursione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni in aula e/o presso il Museo di Geologia e Paleontologia. Discussione in aula. Assegnazione di articoli scientifici per la preparazione di un'esposizione orale. Esercitazione sul terreno durante la visita al Fossil-Lagerstatte di Bolca (VR).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiali di studio sono rappresentati da:
1) slides delle singole lezioni, rese disponibili agli studenti; sulla piattaforma e-learning alcuni giorni dopo la lezione stessa;
2) articoli scientifici indicati di anno in anno sulla base della letteratura scientifica più recente;
3) ulteriori testi di approfondimento suggeriti a lezione.
Testi di riferimento:
  • Bottjer, David J., Exceptional fossil preservationa unique view on the evolution of marine lifeedited by David J. Bottjer ... \et al.!. New York: Columbia university press, --. Cerca nel catalogo
  • Selden, Paul A.; Nudds, John R., Evolution of fossil ecosystemsPaul A. Selden, John R. Nudds. London: Manson Publishing, 2012. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Case study
  • Working in group
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Agire per il clima La vita sott'acqua La vita sulla Terra