Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLE RELIGIONI
Insegnamento
STORIA DELLE RELIGIONI 2
SUP3053296, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLE RELIGIONI
IA0280, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF RELIGIONS 2
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2017-IA0280-000ZZ-2017-SUP3053296-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FABRIZIO FERRARI M-STO/06

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE12108621 STORIA DELLE RELIGIONI FABRIZIO FERRARI LE0614

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storico-religiose M-STO/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 FERRARI FABRIZIO (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
ZAGO MICHELA (Supplente)
6 Commissione 2017/18 01/05/2018 30/11/2018 FERRARI FABRIZIO (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
ZAGO MICHELA (Supplente)
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 SCARPI PAOLO (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
PAVAN TIBERIA (Supplente)
ZAGO MICHELA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessun prerequisito è richiesto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di approfondire e perfezionare lo studio comparativo delle religioni con particolare riferimento alla mitologia, all’epica e alla pratica rituale, tenendo conto della loro formazione e del loro sviluppo. Gli studenti dovranno ricorrere agli strumenti fondamentali per l'indagine storico-religiosa e familiarizzare con le possibilità offerte dai recenti avanzamenti scientifici e tecnologici. Il corso si propone di favorire un approccio multidisciplinare dove lo studio storico delle religioni è anche informato da teorie e metodi sviluppatisi in altri settori disciplinari (archeologia, medicina, botanica, biologia, chimica, geologia, antropologia, informatica, ecc.). Lo studente dovrà altresì dimostrare familiarità con fonti primarie, il linguaggio specialistico ad esse inerente e il contesto storico in cui si sono formate. Infine, il corso si propone di equippaggiare gli studenti con le conoscenze critiche necessarie per portare avanti indipendentemente ulteriori progetti di studio e di ricerca.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in forma orale.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si fonda sulla verifica di:
1. conoscenze specifiche della materia;
2. capacità di esporre i dati chiaramente e abilità di argomentare in modo rigoroso;
3. capacità critica;
4. competenza nell’utilizzare un approccio multidisciplinare al testo religioso.
Contenuti: Il corso muove da un’analisi dei processi ambientali e antropologici che hanno portato alla formazione di due aspetti fondamentali della cultura religiosa: mito ed epica (narrazione) e sacrificio e rito (azione), con particolare riferimento al contesto Indo-Europeo e alla ricostruzione della lingua (e cultura) Proto-Indo-Europea. Le varie sessioni intendono esplorare lo sviluppo storico del fatto religioso attraverso una serie di temi come, per esempio, cosmogonia, teogonia, antropogonia, il tempo e la fine del mondo, il problema della violenza, la guarigione, il formarsi di gerarchie (umane, divine, ecc.), ethos guerriero, rinuncia e ascesi. Le varie sessioni sono orientate ad un’analisi ravvicinata del documento religioso, degli stili attraverso cui questo si è espresso e della cultura materiale giunta sino a noi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con letture di testi; utilizzo di supporti visivi e audiovisivi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Potranno essere utili dispense preparate dal docente e, per gli studenti frequentanti, appunti dalle lezioni. Ulteriori indicazioni bibliografiche utili all’approfondimento dei temi trattati saranno fornite durante lo svolgimento del corso o in conversazione con lo studente, a secondo di interessi accademici specifici. Gli studenti non frequentanti dovranno prendere contatto con il docente per concordare il programma d'esame.
Testi di riferimento:
  • Burkert, Walter, Homo necansantropologia del sacrificio cruento nella Grecia anticaWalter Burkert. Torino: Boringhieri, --.
  • Dumézil, Georges; Jesi, Furio, <<La >>religione romana arcaicaGeorges Dumezilcon una appendice su La religione degli etruschiedizione italiana e traduzione a cura di Furio Jesi. Milano: Rizzoli, --.
  • Watkins, Calvert, How to kill a dragonaspects of Indo-European poeticsCalvert Watkins. New York \etc.!: Oxford university press, 1995.
  • West, Martin L., Indo-european poetry and mythM. L. West. Oxford: Oxford University Press, 2007.
  • Witzel, Michael E. J., <<The >>origins of the world's mythologiesE.J. Michael Witzel. Oxford: Oxford University Press, c2012, --.
  • Woodard, Roger D., Indo-European sacred spaceVedic and Roman cultRoger D. Woodard. Urbana: Chicago, University of Illinois Press, 2006.