Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
PRATICHE REALIZZATIVE DI UN FILM
SUP5071957, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE (Ord. 2017)
LE0615, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese FILM-MAKING WORKSHOP
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile ROSAMARIA SALVATORE L-ART/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Note: Laboratorio di Pratiche realizzative di un film. Docente di riferimento: prof.ssa Rosamaria Salvatore.



Calendario: il lunedì dalle 14,30, aula lezioni, via Beldomandi n.1, piano 3. Durata di ogni singolo incontro 3 ore.

Data di inizio: lunedì 12 marzo 2018

Il laboratorio si propone di illustrare l’organizzazione necessaria alla realizzazione di un film, dallo studio della sceneggiatura, punto di partenza di qualunque film, fino alle riprese.
Nella parte teorica del laboratorio viene esposta l’intera procedura organizzativa:
-Analisi della composizione di una troupe cinematografica. I vari reparti (produzione, regia, fotografia, scenografia, costumi, trucco, edizione), la loro struttura e funzione, il loro coordinamento necessario allo svolgersi delle riprese.
-Il ruolo dell’aiuto regista, coordinatore e organizzatore sul set.
-Lettura del copione e sua analisi: fare un sequenziario, lo spoglio per scene e per ambienti, stesura del fabbisogno per ogni scena, preparazione per stendere il piano di lavorazione e per organizzare i tempi di lavorazione.
-L’ordine del giorno, come organizzare ogni giornata sul set, gli orari.
-Il cast, i ruoli minori e le comparse. Come si organizza un cast. Gestione dei movimenti delle comparse durante le riprese e gestione della continuità.
-Le inquadrature e la loro organizzazione.
Nella parte pratica si prevede la lettura del copione e la sua analisi, divisione per scene e per ambienti, organizzazione e simulazione di un piano di lavoro, compilazione degli ordini del giorno per le giornate di lavoro di ogni settimana.
Durante il laboratorio vengono analizzati spezzoni di film significativi per immaginare una eventuale organizzazione delle riprese della scena presa in visione e per studiare i movimenti delle comparse in rapporto agli attori protagonisti.
Alla fine del laboratorio i partecipanti saranno informati approfonditamente sulle fasi necessarie alla realizzazione di un film, saranno a conoscenza dell’importanza fondamentale del copione, saranno in grado di partecipare al lavoro di una troupe cinematografica usufruendo delle informazioni pratiche acquisite.
Dopo aver completato l’iter formativo, per registrare l’attività, dovete iscrivervi alla lista con la denominazione del titolo del laboratorio su uniweb, e presentarvi nella data prevista dell’appello. Registra il laboratorio la prof.ssa Rosamaria Salvatore.

È obbligatoria la frequenza del 70% degli incontri.
Per eventuali prenotazioni mandare una mail al dott. Alessandro Miolo alessandro.miolo@studenti.unipd.it