Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE
Insegnamento
MATEMATICA
AVP7077918, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE (Ord. 2017)
IF0365, ordinamento 2017/18, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICS
Sito della struttura didattica http://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2017-IF0365-000ZZ-2017-AVP7077918-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile ADRIANO MONTANARO MAT/07

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
AVP7077917 MATEMATICA E INFORMATICA APPLICATA MAURO PENASA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematiche, fisiche, informatiche e statistiche MAT/07 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/10/2017
Fine attività didattiche 19/01/2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Algebra elementare (denominatore comune, espressioni algebriche, semplificazioni). Equazioni e disequazioni (di primo e secondo grado).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo scopo del corso è quello di fornire agli studenti nozioni e tecniche relative alla matematica di base con riferimento allo studio di funzioni, al calcolo di massimi e minimi, e al calcolo delle aree mediante integrali, e di introdurli ai concetti fondamentali dell'informatica e della statistica applicate ai dati sperimentali, e all'utilizzo del foglio elettronico per la gestione e l'elaborazione di archivi di dati.
Modalita' di esame: L'esame è costituito da prove scritte.
Criteri di valutazione: Lo studente verrà valutato sulla base delle risposte fornite ai quesiti proposti nelle prove d'esame.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: l linguaggio della matematica, la retta ed i numeri reali, successioni di numeri reali, limiti di successioni.

Il piano cartesiano, rette del piano, parabole.

Funzioni e proprieta' delle funzioni, funzioni elementari, potenze, esponenziale, logaritmo, funzioni trigonometriche. Funzioni suriettive, iniettive, invertibili, composizione di funzioni. Equazioni e disequazioni con esponenziali e logaritmi.

Limiti di funzioni, funzioni continue, cambio di variabile nei limiti, asintoti.

Derivate, regole di derivazione. Utilizzo delle derivate per lo studio di funzione. Massimi e minimi. Convessita'. Regola di de l'Hospital.

Integrale indefinito e funzioni primitive, regole di integrazione, integrale definito e calcolo delle aree.

Complementi: funzioni di due variabili, derivate parziali, punti critici, massimi e minimi, metodo di Lagrange.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso viene proposto mediante lezioni in aula di carattere
teorico ed esercitazioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Slides fornite dal docente
Testi di riferimento: