Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
Insegnamento
STORIA DELL'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
SPM0013306, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
SP1843, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum STORIA E POLITICA INTERNAZIONALE [003PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF INTERNATIONAL ORGANIZATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DAVID BURIGANA SPS/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/06 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Si richiede la conoscenza della Storia contemporanea e della Storia delle Relazioni internazionali, nonché nozioni di Relazioni internazionali. Utile, ed anzi altamente consigliata è la conoscenza della lingua inglese visto che, oltre a un testo a scelta in lingua inglese, vi saranno alcuni interventi di colleghi e funzionari internazionali non solo italiani ma stranieri al corso con conferenze mirate di approfondimento su alcuni temi propri della diplomazia multilaterale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: La linea conduttrice del corso sarà la tensione guerra / diplomazia. Dopo una presentazione di metodologia e obiettivi della Storia delle Relazioni internazionali alla quale la materia appartiene, l’obiettivo principale del corso è quello di fornire un quadro generale sulle origini e lo sviluppo della diplomazia multilaterale dal XIX al XX secolo con particolare riferimento alle forme della diplomazia occidentale nell'800 dal Concerto europeo alle prime sfide globali, alla nascita e crisi della SdN nel periodo fra le due guerre, alle origini dell’ONU nel corso della Seconda Guerra mondiale e dell'avvio della Guerra Fredda, all'evoluzione delle tipologie di peacekeeping, alle origini e evoluzione della principale organizzazione regionale di difesa, la NATO. Ai fini della metodologia storico-internazionalista, verranno presentati due esempi di arene multilaterali di negoziazione nella loro evoluzione: l'OACI e l'organizzazione del trasporto aereo, e la diplomazia spaziale nelle sue forme di cooperazione bi- e multilaterale, estemporanea o istituzionalizzata
Modalita' di esame: La prova di accertamento è in forma orale, e si terrà conto per gli studenti frequentanti anche del grado di partecipazione attiva alle lezioni e ai momenti di approfondimenti proposti con colleghi italiani o stranieri, nonché alla partecipazione a seminari e convegni suggeriti dal docente.
Criteri di valutazione: Criterio di valutazione generale è l'apprendimento dimostrato sui testi suggeriti e sui dati riportati nelle slide che sono intese come ulteriore testo d'esame e scaricabili dalla piattaforma moodle Spgi all'indirizzo https://elearning.unipd.it/spgi/
Contenuti: Partendo con le forme di cooperazione nel XIX secolo, si procede con il quadro su origini e sviluppo di SdN, ONU e NATO, e i casi studio di arene multilaterali quali il trasporto aereo e la diplomazia spaziale. Si farà continuo riferimento al quadro dell'evoluzione delle relazioni internazionali nei secoli XIX e XX, sottolineando le differenze fra spazi di diplomazia multilaterale e sue forme istituzionalizzate e permanenti.
Sotto il profilo della metodologia storica, si farà riferimento alle specifiche caratteristiche della Storia delle Relazioni internazionali di cui la Storia dell'Organizzazione internazionale fa parte.

1a Parte Genesi e sviluppi delle forme di cooperazione nel XIX secolo: 1° Concerto europeo, intervento umanitario

2a Parte Dalle organizzazioni internazionali del XX secolo alla NATO: 2° SdN, 3° ONU, 4° NATO, 5° i casi del trasporto aereo e della diplomazia spaziale come arene di diplomazia multilaterale

Essenziale elemento interpretativo è la tensione nell'uso multilaterale di guerra e diplomazia così come riferimento continuo sarà fatto alla metodologia di Storia delle Relazioni internazionali ed al ruolo evolutivo dello strumento militare
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con l'uso di PowerPoint, materiali d'archivio presentati a lezione. Si farà riferimento anche all'immagine dell'organizzazione internazionale nei media e nelle arti figurative d'epoca, e delle interpretazioni cinematografiche successive, tentando di contestualizzarne i messaggi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le diapositive del docente vanno intese come testo d'esame e scaricabili dalla pagina dedicata del corso su https://elearning.unipd.it/spgi/

Si richiede la lettura di uno dei seguenti testi a scelta:
- Hatzivassiliou, Evanthis, The NATO Committee on the Challenges of Modern Society, 1969–1975, Springer International Publishing, 2017
- Turchetti, Simone, Greening the Alliance. The Diplomacy of NATO's Science and Environmental Initiatives, Chicago, University of Chicago Press, 2019

E' indispensabile consultare il portale del corso sulla piattaforma moodle Spgi all'indirizzo https://elearning.unipd.it/spgi/ come strumento di comunicazione e interscambio fra docente e studenti.
Testi di riferimento:
  • Davide Rodogno, Contro il massacro. Gli interventi umanitari nella politica europea 1815-1914. Bari-Roma: Laterza, 2012. Testo d'esame Cerca nel catalogo
  • Alessandro Polsi, Storia dell'ONU. Bari: Laterza, 2006. in e-book Testo d'esame Cerca nel catalogo
  • Marco Clementi, La Nato Dal mondo diviso in due alla minaccia del terrorismo globale. Bologna: Il Mulino, 2002. Testo d'esame
  • David Burigana, Diapo del corso AA 2019-20 in moodle. --: --, --. Come testo d'esame
  • Hatzivassiliou, Evanthis, The NATO Committee on the Challenges of Modern Society, 1969–1975. --: Springer International Publishing, 2018. TESTO A SCELTA Cerca nel catalogo
  • Turchetti, Simone, Greening the Alliance. The Diplomacy of NATO's Science and Environmental Initiatives. Chicago: Chicago University Press, 2019. TESTO A SCELTA

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Agire per il clima Pace, giustizia e istituzioni forti