Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELL'ENERGIA
Insegnamento
TECNICA ED ECONOMIA DELL'ENERGIA
IN05108964, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA DELL'ENERGIA (Ord. 2014)
IN0515, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TECHNOLOGIES AND ECONOMICS OF ENERGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE ZOLLINO ING-IND/31

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria energetica ING-IND/33 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 A.A. 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 ZOLLINO GIUSEPPE (Presidente)
SONATO PIERGIORGIO (Membro Effettivo)
GNESOTTO FRANCESCO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di analisi matematica, fisica, chimica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Elementi di valutazione: a) delle potenzialità e dei limiti delle diverse fonti e tecnologie energetiche, attuali ed in via di sviluppo, con prevalente riferimento alla produzione di energia elettrica; b) delle loro interazioni con l’ambiente; c) dei loro aspetti economici
Modalita' di esame: Prova scritta articolata in 3 o 4 domande a risposta aperta
Criteri di valutazione: La prova scritta servirà a valutare quanto lo studente abbia assimilato gli aspetti peculiari delle diverse fonti e tecnologie energetiche, dei loro limiti e potenziali, dei loro costi.
Contenuti: Fabbisogno e risorse mondiali di energia: storia, proiezioni e scenari della domanda di energia e di energia elettrica, nel medio e lungo periodo. Gli obbiettivi Europei ed internazionali di politica energetica e climatica e loro implicazioni.

Bilanci della radiazione solare, cicli naturali (Acqua e Carbonio), rendimento di fotosintesi; impatto ambientale delle trasformazioni di energia primaria in energia elettrica, emissione di CO2 antropica, effetti climatici e loro costi secondo l’IPCC, il protocollo di Kyoto ed il sistemi di scambio di quote di emissione di CO2.

Parametri economici e finanziari per la valutazione delle tecnologie di generazione elettrica, attualizzazione, ammortamento, tempo di ritorno, costi di investimento e di esercizio, costo dell’energia elettrica generata, costi esterni.

Intensità energetica ed efficienza energetica, flusso dell’energia in Italia, valutazione economica delle misure di efficienza energetica ed analisi dei fattori determinanti per la loro efficacia, esempi di applicazione al settore elettrico.

Tecnologie per la generazione elettrica da combustibili fossili: rendimento, emissioni inquinanti, costi. Attenuazione dell’impatto ambientale della conversione dei combustibili fossili: precipitatori elettrostatici per la riduzione del particolato; tecnologie innovative per la cattura ed il sequestro della CO2 (stato dell’arte, costi, programmi europei e prospettive di sviluppo).

Tecnologie per la generazione elettrica da fonti rinnovabili: energia idroelettrica, geotermica, solare termodinamica e fotovoltaica, eolica, da biomasse (inclusi i bio-combustibili); principi e parametri fondamentali dei processi di conversione, potenziale tecnicamente sfruttabile nel Mondo, in Europa, in Italia, impatto ambientale, costi, direttive europee e normativa italiana per l’incentivazione.

Energia nucleare: fisica delle reazioni nucleari di fissione e fusione, isotopi fissili e fertili, il controllo e la stabilità della “catena” di fissione e parametri fondamentali dei reattori termici, cenni ai reattori auto-fertilizzanti, gestione del combustibile irradiato, costi; parametri fondamentali, stato della ricerca e sviluppo e prospettive della Fusione.

Tecnologie per l’accumulo dell’energia elettrica. Stato dell’arte, costi e prospettive di sviluppo delle tecnologie per le pile a combustibile e per la generazione e l’utilizzo dell’idrogeno.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: l'insegnamento viene erogato con lezioni frontali ed alcuni seminari su aspetti più specifici
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio sono distribuiti a lezione in forma di slides, documenti e dispense monografiche.
E' anche indicato un testo di riferimento per le tecnologie a fonte rinnovabile
Testi di riferimento:
  • B Sorensen, Renewable Energy, Physics, Engineering, Environmental Impacts, Economics & Planning. --: Academic Press, 2010. per consultazione Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Acqua pulita e igiene Energia pulita e accessibile Citta' e comunita' sostenibili Agire per il clima