Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA)
Insegnamento
TIROCINIO (PRIMO ANNO)
MEL1001275, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA)
ME1856, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 20.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FIRST YEAR TRAINING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA)

Docenti
Responsabile LORENZO NOTARIANNI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Tirocinio differenziato per specifico profilo MED/50 20.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
12 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Treviso 01/10/2019 30/09/2020 SALVIATO VALENTINA (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)
11 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Padova 01/10/2019 30/09/2020 NOTARIANNI LORENZO (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)
10 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Treviso 01/10/2018 30/09/2019 MORELLO FERMINO (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)
9 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Padova 01/10/2018 30/09/2019 NOTARIANNI LORENZO (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)
8 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Padova 01/10/2017 30/09/2018 NOTARIANNI LORENZO (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)
7 TIROCINIO (PRIMO ANNO) Treviso 01/10/2017 30/09/2018 MORELLO FERMINO (Presidente)
MARIONI GINO (Membro Effettivo)

Syllabus
Note: Lo studente deve effettuare gli atti professionali elencati di seguito, scelti in base alla progressiva acquisizione di competenze previste dall’ordinamento del CL. Si fa obbligo di riportare le attività e gli atti nell’apposito libretto convalidati dal Tutor e dal Coordinatore e riferiti all’unità di tirocinio specifica.

TIROCINIO CLINICO AUDIOLOGICO
Attività specialistica Audiologica-Diagnostica Ambulatoriale
Obiettivo:
— sapere classificare le sordità;
— iniziare ad eseguire i test di audiometria di base:
— sapere usare l’audiometro;
— sapere leggere ed interpretare un audiogramma;
— sapere eseguire la misura della soglia uditiva negli adulti;
— sapere utilizzare il mascheramento;
— sapere eseguire le otoscopia finalizate all’ispezione del C.U.E. e della M.T.;
— sapere usare l’impedenzometro.
TIROCINIO AUDIOPROTESICO
Da effettuarsi in struttura abilitata per la forniture a carico del SSN ed in presenza di un Audioprotesista abilitato.
Obiettivo:
cominciare a conoscere l’organizzazione delle strutture dove viene svolta la professione di Tecnico Audioprotesista;
sapere somministrare questionari valutativi;
iniziare ad eseguire dei colloqui iniziali del pazienti miranti all'individuazione dei parametri utili all'applicazione protesica;
saper rilevare nell’adulto l’impronta del C.U.E. e del padiglione ai fini della scelta del tipo di accoppiamento acustico;
imparare ad eseguire le procedure necessarie a selezionare, applicare, adattare e controllare un apparecchio acustico;
sapere individuare il materiale, la forma e l'eventuale ventilazione della chiocciola

Contenuti
TIROCINIO CLINICO AUDIOLOGICO
Nelle struttura clinica, seguito dal tutor, lo studente inizierà a conoscere ed iniziare ad utilizzare la strumentazione comunemente usata per l’esecuzione delle prove audiometriche.

TIROCINIO AUDIOPROTESICO
Nella struttura audioprotesica, affiancando il Tutor nella proposizione dei colloqui conoscitivi e delle scale di valutazione della disabilità uditiva, utili all’applicazione protesica, nel rilevamento dell'impronta del C.U.E., .
Con il Tutor nella scelta, fornitura, adattamento, verifica, e follow-up, secondo il protocollo applicativo previsto dal codice deontologico dell’Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali.
Affiancare il Tutor nella selezione, applicazione e verifica dell’accoppiamento acustico e nella predizione dei requisiti elettroacustici degli ausili uditivi necessari alla correzione della disabilità uditiva del paziente.