Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE
Insegnamento
SOCIAL PSYCHOLOGY AND HEALTH
PSP5070159, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE
PS2192, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIAL PSYCHOLOGY AND HEALTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di PSYCHOLOGICAL SCIENCE - SCIENZE PSICOLOGICHE

Docenti
Responsabile SABRINA CIPOLLETTA M-PSI/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 CIPOLLETTA SABRINA (Presidente)
SPAGNOLLI ANNA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze psicologiche di base acquisite durante la frequenza del primo anno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: A fine corso ci si aspetta che gli studenti:
1. padroneggino i contenuti esposti a lezioni e presentati nei testi, e trovino e sappiano esporre il prorio materiale di ricerca,
2. abbiano una comprensione ampia e critica di come la salute sia socialmente costruita;
3. siano in grado di collocare, riassumere e applicare le teorie e le ricerche psicosociali alle esperienze quotidiane di salute e malattia;
4. sappiano collaborare per il raggiungimento di un obiettivo.
Modalita' di esame: Gli studenti frequentanti possono scegliere tra esame scritto o orale. L'esame scritto consiste in due domande aperte sui testi di riferimento per l'esame. L'esame orale consisterà in una presentazione in aula o in una discussione sui testi di riferimento di circa 15-30 minuti.

Gli studenti non frequentanti faranno un esame finale consistente in due domande aperte sui testi di riferimento. La prova durerà due ore.
Criteri di valutazione: La valutazione avverrà su tre indicatori deducibili dalla risposta alle domande:
1) Preparazione, completezza della risposta e puntualità del riferimento ai materiali di studio
2) Competenza, chiarezza espositiva e pertinenza della risposta
3) Capacità di rielaborazione personale mediante la combinazione delle varie conoscenze acquisite durante il corso.

Gli studenti che faranno l'esame da frequentanti saranno valutati anche sulla base dei seguenti criteri:
1. Comprensione (abilità nella ricerca e nell'adottare un approccio critico);
2. organizzazione, presentazione e chiarezza dell'esposizione;
3. trasferimento degli insegnamenti a situazioni di vita quotidiana;
4. coinvolgimento;
5. collaborazione.

Maggiori dettagli sulle modalità e i criteri di valutazione saranno presentati a lezione.
Contenuti: I contenuti del corso riguarderanno i seguenti argomenti.
1. I concetti di salute e malattia: perchè ci occupiamo di salute?
2. Le determinanti sociali della salute;
3. Oltre il problema mente-corpo: la costruzione nell'inter-azione;
4. Il modello sistemico-costruttivista di salute e malattia;
5. L'esperienza dei caregiver.

Questi contenuti sono solo indicativi e potranno subire variazioni sulla base del corso che prenderà di volta in volta la discussione in aula e dell'interesse degli studenti per ambiti di ricerca piuttosto che altri. I contenuti saranno adattati in modo da favorire il coinvolgimentio degli studenti e sviluppare le loro capacità di ricerca in autonomia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni lezione sarà composta di una parte di insegnamento tradizionale e una parte di apprendimento collaborativo. Dove opportuno i contenuti saranno integrati con presentazioni di casi, filmati e altre risorse interattive.
In genere, ma non sempre, le lezioni alterneranno momenti di lezione frontale a momenti di partecipazione attiva degli studenti nella ricerca di soluzioni a casi presentati, in role-playing e altre esercitazioni individuali, in coppia e in gruppo, infine nella discussione critica di ogni argomento presentato.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno adottati diversi materiali per le lezioni e le esercitazioni e informazioni più precise sui materiali per gli studenti frequentanti saranno fornite durante le lezioni.
Tutti i testi di riferimento possono essere trovari online e gli articoli possono essere scaricati gratuitamento attraverso le banche dati di Ateneo.
Testi di riferimento:
  • Marks, D.F., Murray, M., Evans, B., & Estacio, E.V., Health Psychology: Theory, Research and Practice. London: Sage Publications, 2015. ONLY CHAPTER 1 (p.3-27) Cerca nel catalogo
  • Engel G.L., The need for a new medical model: a challenge for a new medicine.. --: Science; 196, p.129-36., 1977.
  • Charon, R., Narrative Medicine: A Model for Empathy, Reflection, Profession and Trust.. JAMA, 286, p.1897-1902.: --, 2001.
  • Emanuel, E. J., & Emanuel, L. L., Four models of the physician-patient relationship.. JAMA, 267, 2221–2226.: --, 1992.
  • Fransella F., International handbook of personal construct psychology. New York: John Wiley & Sons, 2003. ONLY CHAPTER 1 http://dx.doi.org/10.1002/0470013370.ch1 Cerca nel catalogo
  • Cipolletta, S., Construing through body. In: J.W. Scheer & K.W. Sewell (Eds.), Creative Construing. Giessen: Psychosozial-Verlag, 2006. On moodle
  • Cipolletta, S., Beccarello, S., & Galan, A., A psychological perspective of eye floaters. --: Qualitative health research, 22, 1547-1558., 2012.
  • Cipolletta, S., & Amicucci, L., The family experience of living with a person with amyotrophic lateral sclerosis: A qualitative study.. --: International Journal of Psychology, 50, 288-294., 2015.
  • Cipolletta, S., Votadoro, R., & Faccio, E., Online support for transgender people: A qualitative study of online Italian Communities.Health and social care in the community,. --: 25, 1542-1551., 2017.
  • Best, P., Manktelow, R., & Taylor, B., Online communication, social media and adolescent wellbeing: A systematic narrative review.. --: Children and Youth Services Review, 41, 27-36., 2014.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Flipped classroom
  • Peer feedback

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Padlet

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'