Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
Insegnamento
SOCIOLOGIA DEI MEDIA
SUP3053091, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2017/18

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (Ord. 2017)
LE0606, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIOLOGY OF THE MEDIA
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile COSIMO MARCO SCARCELLI 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline sociologiche, psicologiche e pedagogiche SPS/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/09/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2017 11/02/0170 30/11/2018 SCARCELLI COSIMO MARCO (Presidente)
RIVA CLAUDIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1. la conoscenza dei termini e dei concetti in uso nella tradizione di studi relativa ai media (tradizionali e digitali);
2. la conoscenza del ruolo dei media nella definizione della realtà sociale;
3. la conoscenza delle diverse forme di comunicazione della società contemporanea;
4. la capacità di ragionare con adeguato senso critico sulle cornici di senso originate dai media tradizionali e dalle nuove tecnologie della comunicazione;
5. la capacità utilizzare gli strumenti dell’analisi e della ricerca sociologica dei media per applicarli al contesto della società contemporanea.
Modalita' di esame: FREQUENTANTI
Per i frequentanti è prevista una prova intermedia scritta e una prova finale scritta. Il voto finale sarà pari alla media delle due prove. Per accedere alla seconda prova scritta bisognerà raggiungere un voto pari ad almeno 18\30 nella prima prova.
Chi non supererà la prima prova scritta potrà accedere ad una prova scritta finale che verterà sull'intero programma.

L'esame scritto durerà al massimo un'ora e conterrà 3 domande aperte volte a verificare
l'acquisizione delle conoscenze.

Per gli studenti che non superassero la prima prova o volessero rifiutare il voto della stessa l'esame finale durerà 2 ore e conterrà 5 domande aperte volte a verificare
l'acquisizione delle conoscenze.

NON FREQUENTANTI
Esame orale (o scritto in caso il numero di studenti fosse maggiore di 15) durante gli appelli ufficiali.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
4) la abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle
domande
5) la capacità di costruire un proprio discorso critico, pertinente, chiaro, efficace
e personale.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti:
1. Forme e linguaggi della comunicazione mediata
2. Le principali teorie sulla comunicazione di massa
3. Le caratteristiche dei media digitali
4. Le Principali teorie riguardanti i media digitali
4. Media e identità
5. Media e partecipazione politica
6. Media, disuguaglienze e differenze
7. Media e giovani
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la
discussione. Se la numerosità della classe lo consentirà è prevista una parte finale di tipo
seminariale
Verranno organizzati anche seminari di approfondimento che prevederanno la presenza di studiose e studiosi di rilevanza nazionale e internazionale.

La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia dell'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili
nella pagina Moodle del Corso.
Testi di riferimento:
  • Stella, Riva, Scarcelli, Drusian, Sociologia dei new media. Torino: UTET università, 2014. Capitoli 2, 3, 4, 5, 6
  • Scarcelli; Riva, Giovani e media. Temi, prospettive, strumenti. Milano: McGraw-Hill education, 2016. Primo capitolo più 2 capitoli a scelta. Cerca nel catalogo
  • Stella, Renato, Sociologia delle comunicazioni di massa. Torino: Utet Università, 2012. SOLO PER NON FREQUENTANTI; CAPITOLI 1, 3, 4, 5 e 6. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)