Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FARMACIA
Insegnamento
BIOCHIMICA GENERALE E BIOLOGIA MOLECOLARE
MEP8082608, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
FARMACIA (Ord. 2018)
FA1732, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL BIOCHEMISTRY AND MOLECULAR BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DIEGO DE STEFANI BIO/10
Altri docenti GEPPO SARTORI BIO/11

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Biologiche e Farmacologiche BIO/10 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline Biologiche e Farmacologiche BIO/11 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 10.0 80 170.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: È richiesta la conoscenza della chimica generale e inorganica, della chimica organica e della biologia fornita dagli insegnamenti del primo anno. Per poter sostenere l’esame, è necessario avere superato l’esame di chimica organica, come previsto dal piano di studi.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisisce una conoscenza approfondita delle principali biomolecole (glucidi, lipidi, proteine e acidi nucleici), delle loro modalità di sintesi e degradazione, e delle vie di segnalazione che ne controllano la regolazione. Approfondisce i principali meccanismi necessari al mantenimento e all’espressione dell’informazione genetica e apprende alcuni importanti principi e applicazioni in ambito biotecnologico.
Modalita' di esame: Per la parte di Biochimica generale:
Prova scritta con domande a risposta aperta della durata di due ore. La prova consiste in quattro domande sul programma svolto durante le lezioni. Lo studente dovrà dimostrare di aver studiato e compreso la struttura e la funzione delle principali macromolecole biologiche, i principi della catalisi enzimatica, le principali vie metaboliche e le vie di segnalazione.
Per la parte di Biologia molecolare:
prova scritta, della durata di 2 ore, costituita da 30 domande con risposta a scelta multipla e tre domande aperte. Lo studente dovrà dimostrare di aver assimilato i concetti trattati durante il corso e di essere in grado di interpretare semplici esempi di dati sperimentali relativi a questi argomenti.
Criteri di valutazione: Per la parte di Biochimica generale:
Lo studente dovrà dimostrare di aver studiato e compreso la struttura e la funzione delle principali macromolecole biologiche, i principi della catalisi enzimatica, le principali vie metaboliche e di segnalazione. Ad ognuna delle quattro risposte viene attribuito un punteggio da 0 a 7,5. L’esito finale è la somma dei punteggi ottenuti nelle singole domande. Ogni domanda verrà valutata per i) chiarezza espositiva, ii) pertinenza, iii) completezza e iv) accuratezza.

Per la parte di Biologia molecolare:
Lo studente dovrà dimostrare di comprendere i concetti sviluppati durante il corso e le modalità sperimentali che possono essere utilizzate per studiare i processi cellulari trattati. Ogni risposta a scelta multipla darà un punteggio positivo (+1) se corretta, negativo (-0,5) se errata. Le tre risposte aperte verranno valutate mediante gli stessi criteri descritti nella parte di Biochimica generale e ciascuna di esse risulterà in un punteggio complessivo variabile da -2 a +2 punti.
L’esito finale è la somma dei punteggi ottenuti in tutte le domande.
Contenuti: L'insegnamento integra i contenuti relativi all'illustrazione delle principali molecole di interesse biomedico con la conoscenza della loro organizzazione funzionale nei processi biochimici alla base di processi fisiologici e patologici di rilievo per il farmacista.

• Modulo di Biochimica generale
Struttura e significato delle principali macromolecole di interesse biologico: glucidi, lipidi, acidi nucleici e proteine. Esempi di relazione struttura funzione nelle proteine: mioglobina, emoglobina e collageno.
Enzimologia. Natura chimica e funzione degli enzimi. Cinetica delle reazioni enzimatiche. Tipi di inibizione enzimatica. Enzimi allosterici e principi di regolazione dell'attività degli enzimi.
I lipidi e il loro trasporto nel sangue. Struttura delle membrane biologiche.
Metabolismo dei glucidi: Glicolisi, glicogenolisi, glicogenosintesi, gluconeogenesi, via dei pentosi e ciclo di Krebs.
Fosforilazione ossidativa. La teoria chemiosmotica. I componenti della catena respiratoria e la FoF1 ATPasi.
Metabolismo dei lipidi: lipoproteine, attivazione ed ossidazione degli acidi grassi, corpi chetogenesi, liponeogenesi, sintesi dei trigliceridi e dei fosfolipidi, metabolismo del colesterolo.
Metabolismo dell’azoto. Deaminazione, transaminazione e decarbossilazione degli aminoacidi. Destino dell'ammoniaca e ciclo dell'urea. Biosintesi dei nucleotidi purinici e pirimidinici.
Regolazione ormonale del metabolismo a livello sistemico. Insulina, glucagone e adrenalina.
Meccanismi di trasduzione del segnale. Recettori accoppiati a proteine G. Ossido nitrico. Cascata dell’acido arachidonico, prostaglandine, prostacicline e trombossani. Recettori endocellulari e modulazione della sintesi proteica. Mediatori intracellulari: cAMP, cGMP, fosfoinositidi, kinasi e fosfatasi delle proteine. Segnale calcio intracellulare.

• Modulo di Biologia molecolare
Introduzione alle macromolecole coinvolte nel flusso dell’informazione genetica: struttura di DNA, RNA e proteine. Esempi di correlazione tra struttura e funzione nell’ interazione tra proteine e acidi nucleici.
La replicazione del DNA: chimica della sintesi del DNA, funzionamento della DNA polimerasi, replisoma e sintesi a livello della forca replicativa, inizio e terminazione della replicazione.
La trascrizione del DNA. Espressione dei geni che codificano per proteine: la trascrizione nei procarioti, la regolazione della trascrizione nei procarioti (operoni lac e trp). Trascrizione negli eucarioti (inizio-terminazione), maturazione dell’mRNA eucariotico. Alcuni esempi di regolazione della trascrizione negli eucarioti, miRNA ed RNA interferenti.
La traduzione: mRNA, tRNA, ribosomi, fattori di traduzione, aminoacil-tRNA-sintetasi.
Tecnologia del DNA ricombinante: enzimi batterici usati come strumenti in provetta, vettori e strategie di clonaggio, la PCR e le sua applicazioni, mutagenesi e strategie di espressione delle proteine ricombinanti, le nuove frontiere delle tecnologie “omiche”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento verrà impartito attraverso lezioni frontali per complessivi 10 CFU
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre all'indicazione del testo, agli studenti viene fornita la copia delle slides usate durante le lezioni. Verranno inoltre fornite dispense preparate dal docente per sopperire ad eventuali carenze dei libri di testo. Eventuale altro materiale di studio/consultazione (links, articoli, software), saranno resi disponibili attraverso la piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • Nelson, David L.; Cox, Michael M.; Melloni, Edon, <<I >>principi di biochimica di LehningerDavid L. Nelson, Michael M. Cox. Bologna: Zanichelli, 2018. Per la parte di Biochimica generale Cerca nel catalogo
  • Devlin, Thomas M.; Simmaco, Maurizio; Abruzzese Saccardi, Alberto, Biochimica con aspetti clinico-farmaceuticiThomas M. Devlin[aggiornato sulla 5. ed italiana a cura di Alberto Abruzzese Saccardi ... et al.]. Napoli: EDISES, 2013. Per la parte di Biochimica generale Cerca nel catalogo
  • Siliprandi, Noris; Tettamanti, Guido; Avigliano, Luciana, Biochimica medicastrutturale, metabolica e funzionaleSiliprandi & Tettamanti. Padova: Piccin, 2018. Per la parte di Biochimica generale Cerca nel catalogo
  • Weaver, Robert Franklin; Salvatore, Paola; Zambrano, Nicola, Biologia molecolareRobert F. Weaveredizione italiana a cura di Paola Salvatore, Nicola Zambrano. Milano: McGraw-Hill, 2009. Ottimo testo, sia dal punto di vista introduttivo sia per diversi specifici approfondimenti. Da utilizzare come testo di studio Cerca nel catalogo
  • Lewin, Benjamin, <<Il >>gene 10.Benjamin Lewin ... [et al.]. Bologna: Zanichelli, 2012. Consigliato per approfondimenti Cerca nel catalogo
  • Terence Austen Brown,, Genomi 4. Napoli: EdiSES, 2018. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Top Hat (active quiz, quiz)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'