Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Insegnamento
IGIENE DENTALE
MEP3053421, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Ord. 2017)
ME1730, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DENTAL HYGIENE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Ord. 2017)

Docenti
Responsabile CLAUDIO GALLO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative MED/50 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 72 78.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 IGIENE DENTALE 01/10/2019 30/09/2020 GALLO CLAUDIO (Presidente)
MUCIGNAT CARLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Vengono richieste le basi fondamentali di Biologia, Istologia, Citologia, Anatomia e Fisiologia del cavo orale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente al termine del corso dovrà essere in grado di:
- descrivere l’anatomia e la fisiologia del parodonto sano ed affetto da patologia
- eseguire una prima valutazione clinica dello stato di salute orale del paziente (patologia gengivale, placca, tartaro, discromie, pigmentazioni dentali, …)
- descrivere e saper praticare le principali tecniche di igiene orale
- conoscere le principali metodiche di approccio e terapia consigliate per il paziente diversamente abile
- descrivere l’organizzazione e lo strumentario dello studio odontoiatrico
Modalita' di esame: Esame orale e prova pratica
Criteri di valutazione: Verrà valutata la padronanza degli argomenti presentati a lezione, la chiarezza
nell'esposizione e l'utilizzo delle corrette terminologie.
Contenuti: - Cenni di anatomia e fisiologia del dente e del parodonto
- L’esame clinico del paziente odontoiatrico
- Gengiva e patologia gengivale
- La placca ed il tartaro
- Discromie e pigmentazioni dentali
- Tecniche di igiene dentale (strumentario manuale e non manuale)
- Spazzolini e tecniche di spazzolamento
- Dentifrici e collutori
- Sbiancamento dentale professionale e domiciliare
- Cenni riguardanti le Istituzioni ordinistiche e normativa vigente delle figure professionali in ambito sanitario (il medico, l’odontoiatra, l’igienista dentale)
- L’organizzazione dello studio odontoiatrico: elettromedicali ed arredi
- I percorsi nello studio odontoiatrico: i pazienti, il personale, il percorso dello sporco e del pulito
- L’abbigliamento professionale e gli ausili di protezione individuale nell’ambulatorio odontoiatrico
- Prevenzione delle infezioni crociate
- Odontoiatria Speciale (Special Care Dentistry):
. Modalità di approccio e tecniche di igiene dentale nel paziente fragile
. Le categorie dei pazienti fragili
. Le metodologie di trattamento in ambulatorio ed in sala operatoria
. Prevenzione della carie e della malattia parodontale
. Effetti collaterali dei principali farmaci antiepilettici a livello del parodonto
. Il paziente odontoiatrico con autismo e disturbi del comportamento
. Il paziente odontoiatrico con paralisi cerebrale infantile
. Il paziente odontoiatrico con sindrome di Down
. Il trattamento odontoiatrico nel paziente oncologico: effetti collaterali della chemioterapia e radioterapia a livello del cavo orale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti e riferimenti annotati a lezioni ed ulteriori eventuali indicazioni fornite durante lo svolgimento delle lezioni stesse.
Testi di riferimento: