Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
ITALIAN FOOD AND WINE - ALIMENTI E VINI D'ITALIA
Insegnamento
QUALITY-ORIENTED FOOD AND WINE MANAGEMENT AND GOVERNANCE
AVP5070067, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ITALIAN FOOD AND WINE - ALIMENTI E VINI D'ITALIA
AV2190, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese QUALITY-ORIENTED FOOD AND WINE MANAGEMENT AND GOVERNANCE
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LAURA ONOFRI AGR/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/01 3.0
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SECS-P/07 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: Microeconomia, Analisi Matematica, Analisi Statistica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso affronta e approfondisce due argomenti principali. La prima questione riguarda la comprensione e l'analisi del motivo per cui le imprese agroalimentari investono in qualità. La seconda questione riguarda lo studio di come le imprese agroalimentari, orientate alla qualità, organizzino la produzione e la commercializzazione. In tale prospettiva, un'enfasi particolare viene data all'economia dei consorzi agroalimentari, in duplice chiave interpretative fornita sia dalla teoria economica (economia neoclassica e economia dei costi di transazione) sia dall'analisi di casi studio.
Il corso mira a fornire la conoscenza della letteratura economica mainstream sull'economia e la governance delle imprese agroalimentari orientate alla qualità. Inoltre, il corso fornisce la conoscenza di selezionati strumenti analitici e metodologici per la ricerca e le valutazioni sugli impatti economici degli investimenti in qualità e sulla gestione della governance.
Modalita' di esame: Tesina/Essay Individuale
Criteri di valutazione: Capacità di comprensione e di apprendimento. Capacità di formulare analisi (qualitative e/o quantitative) indipendenti e originali e di formulazione di ragionamenti indipendenti. Capacità di stimolare criticamente il docente.
Contenuti: Credito 1. Introduzione al corso. Valutazione del background degli studenti. Revisione dei principali concetti e metodi economici.

Credito 1. Rassegna della letteratura economica dominante sulle motivazioni per cui le imprese agroalimentari investono in qualità. Presentazione guidata dei principali articoli scientifici in materia. Illustrazione e spiegazione dei principali concetti economici e delle metodologie utilizzate.

Credito 3. Rassegna della letteratura economica dominante sulla governance delle imprese agroalimentari che investono in qualità. Presentazione guidata dei principali articoli scientifici in materia. Illustrazione e spiegazione dei principali concetti economici e delle metodologie utilizzate.

Credito 4. Le motivazioni economiche che spiegano la formazione e l'esistenza dei consorzi agro-alimentari e la scelta di investire in qualità. Come e perchè i consorzi agroalimentari esistono. La teoria neoclassica del cartello vs la teoria delle organizzazioni ibride ed integrate.

Crediti 5-6. Dalla teoria alla pratica. Presentazione e discussione di casi di studio selezionati.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, presentazioni e discussioni in classe
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale usato per il corso sarà messo a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma Moodle della Scuola:
https://elearning.unipd.it/scuolaamv/login/index.php

Documenti e materiali delle lezioni (Presentazioni in PowerPoint , papers.) saranno messi a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma Moodle della Scuola.

Materiale e letture integrative saranno comunicate e/o consegnate in classe.
Testi di riferimento:
  • Williamson, Oliver E., Industrial organizationedited by Oliver E. Williamson. Cheltenham \etc.!: E. Elgar, 1996. Cerca nel catalogo
  • Ménard, Claude, Institutions, contracts and organizationsperspectives from new institutional economicsedited by Claude Menard. Cheltenham: Northampton, E. Elgar, 2000. Cerca nel catalogo