Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA CIVILE
Insegnamento
COSTRUZIONI IN SOTTERRANEO ED OPERE DI SOSTEGNO
IN01123599, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA CIVILE
IN0517, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GEOTECNICA [001PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese UNDERGROUND AND RETAINING STRUCTURES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO CARRUBBA ICAR/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria civile ICAR/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 2019 01/10/2019 15/03/2021 CARRUBBA PAOLO (Presidente)
CORTELLAZZO GIAMPAOLO (Membro Effettivo)
CECCATO FRANCESCA (Supplente)
COLA SIMONETTA (Supplente)
FAVARETTI MARCO (Supplente)
GABRIELI FABIO (Supplente)
SIMONINI PAOLO (Supplente)
10 2018 01/10/2018 15/03/2020 CARRUBBA PAOLO (Presidente)
CORTELLAZZO GIAMPAOLO (Membro Effettivo)
COLA SIMONETTA (Supplente)
FAVARETTI MARCO (Supplente)
GABRIELI FABIO (Supplente)
SIMONINI PAOLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Geotecnica, Tecnica delle costruzioni
Conoscenze e abilita' da acquisire: Avviare lo studente verso le moderne tecniche costruttive delle opere in sotterraneo, in relazione alla natura del mezzo ed alle condizioni geomeccaniche dell’ammasso. In tale ambito verrà analizzata la progettazione delle opere di sostegno necessarie alla realizzazione degli attacchi in galleria e delle opere interrate di complemento.
Modalita' di esame: Sia per gli studenti in corso che per quelli fuori corso, l'esame è preceduto da varie revisioni del progetto assegnato al gruppo di studio o al singolo studente.
L'esame, di tipo orale, prevede la discussione del progetto e la verifica della conoscenza dei contenuti del corso.
Criteri di valutazione: Durante l'esame orale si valuteranno, sia per gli studenti in corso che per quelli fuori corso, la conoscenza dei contenuti del corso, la chiarezza espositiva e la maturità tecnica nell'affrontare la complessa progettazione esecutiva dell'opera assegnata.
Contenuti: -Tipologie delle opere di sostegno:
tipologie e modalità costruttive delle opere in scavo e in rilevato in relazione alla morfologia del terreno.
-Opere di sostegno rigide:
muri a gravità, su pali, su micropali e tirantati, procedure costruttive, verifiche di stabilità, verifiche strutturali.
-Opere di sostegno flessibili:
diaframmi a sbalzo, a semplice ancoraggio e a molti ancoraggi, procedure costruttive, verifiche di stabilità, verifiche strutturali ed influenza delle pressioni neutre.
-Opere composite:
terra rinforzata, pareti tirantate, placcaggi, chiodatura del terreno.
-Sollecitazioni sismiche:
calcolo della pressione sismica del terreno, metodo pseudo-statico, metodo dinamico, metodo agli spostamenti.
-Tipologie di costruzioni in sotterraneo:
gallerie, caverne, pozzi.
-Caratterizzazione geomeccanica dell’ammasso:
ricognizione geologica, indagini geofisiche, indagini geotecniche in sito ed in laboratorio, cunicolo pilota.
-Tecnologie per lo scavo di gallerie:
metodi di scavo, scavo in terreni sciolti, scavo in rocce tenere, scavo in formazioni consistenti, macchine operatrici e organizzazione del cantiere.
-Stati di tensione e di deformazione indotti dallo scavo:
stati di tensione litostatico ed indotti da processi tettonici, stati di tensione e di deformazione nell’intorno di cavità circolari ed ellittiche, stati di tensione e di deformazione in prossimità del fronte.
-Interazione terreno-struttura:
linee caratteristiche della cavità e dei sostegni in relazione al criterio di rottura del terreno.
-Sostegno e rinforzo:
rivestimenti di prima e seconda fase, interventi di preconsolidamento.
-Monitoraggio e controllo:
strumentazioni per il controllo in corso d’opera e in esercizio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: E' prevista la redazione di un progetto.
Lezioni frontali classiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il principale materiale di studio consiste negli appunti delle lezioni. Vengono suggeriti testi per consultazione e per le esercitazioni
Testi di riferimento:
  • Bowles J.E.,, Fondazioni. Milano: McGraw-Hill., --. Cerca nel catalogo
  • Hoek E., Brown E.T., Underground Excavations in Rock. London: Institution of Mining and Metallurgy., --. Cerca nel catalogo
  • Brady B.H.G., Brown E.T., Rock Mechanics for Underground mining. London: Chapman & Hall., --. Cerca nel catalogo
  • Clayton C.R.I., Milititsky J., Woods R.I., La Spinta delle Terre e le Opere di Sostegno. Benevento: Hevelius Edizioni., --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • codici di calcolo dedicati

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Industria, innovazione e infrastrutture Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili