Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento
SELF AND IDENTITY: FROM THE INDIVIDUAL TO THE SOCIAL SELF
PSN1032150, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
PS1087, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SELF AND IDENTITY: FROM THE INDIVIDUAL TO THE SOCIAL SELF
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA ROSARIA CADINU M-PSI/05

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSN1032150 SELF AND IDENTITY: FROM THE INDIVIDUAL TO THE SOCIAL SELF MARIA ROSARIA CADINU PS1089

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di base in psicologia sociale. Ottima padronanza della lingua inglese. Richiesta frequenza molto assidua.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo del corso è quello di analizzare ricerche di psicologia sociale che focalizzano sul ruolo del Sé. Nella prima parte del corso affronteremo il modo in cui il Sè indivisuale influenza la percezione, gli atteggiamenti e il comportamento. Nella seconda parte analizzeremo il Sè nel contessto dell'ambiente sociale, con un'enfasi particolare sul Sè come membro di gruppi sociali.
Modalita' di esame: Il corso si svolgerà sotto forma di seminario, in cui discuteremo ricerche internazionali sul Sè. Pertanto ci si aspetta che gli studenti svolgano un ruolo attivo nel corso. Durante ogni lezione, la prima metà consisterà in una presentazione da parte della professoressa (con parteciapzione attiva degli sudenti) mentre la seconda metà sarà dedicata ala discussione critica di un articolo scientifico. Gli studenti saranno divisi in due team opposti, uno che sostiene e l'altro che critica l'articolo. Alla fine del corso un test finale costituirà il 50% del voto mentre le presentazioni e le discussioni degli articoli rappresenteranno il restante 50% del voto.
Criteri di valutazione: Alla fine del corso un test finale costituirà il 50% del voto mentre le presentazioni e le discussioni degli articoli rappresenteranno il restante 50% del voto.
Contenuti: 1. Self-schema vs. self esteem, implicit vs. explicit self,
individual vs. collective self.
2. The self as an anchor: Searching and elaborating self-relevant information.
3. Objective self-awareness.
4. Self-regulation, Self-handiccapping, Learned helplessness.
5. Threats to the self. Compensatory biases (Cialdini), Self-affirmation theory.
6. Self and the body. Body self-esteem. Objectification theory by Fredrickson & Robert.
7. Self and other (Aron), Self and partners (Smith)
8. Self anchoring & self projection.
9. Symbolic self- presentation theory (Wicklund & Brehm).
10 Self and social identity theory (SIT), Self-categorization Theory (SCT)
11. Self-stereotyping
12. Self and objectification
13. Cross-cutural self
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà sotto forma di seminario, in cui discuteremo ricerche internazionali sul Sè. Pertanto ci si aspetta che gli studenti svolgano un ruolo attivo nel corso. Durante ogni lezione, la prima metà consisterà in una presentazione da parte della professoressa (con parteciapzione attiva degli sudenti) mentre la seconda metà sarà dedicata ala discussione critica di un articolo scientifico. Gli studenti saranno divisi in due team opposti, uno che sostiene e l'altro che critica l'articolo. Alla fine del corso un test finale costituirà il 50% del voto mentre le presentazioni e le discussioni degli articoli rappresenteranno il restante 50% del voto.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materaile del corso sarà disponibile on-line. Il libro di testo di riferimento sarà consigliato per i frequentanti assidui. Sedikides, C. Brewer M. (2001). Individual self, relational self, collective self. New York, NY, US: Psychology Press.
Testi di riferimento:
  • Sedikides, C. Brewer M. ., Individual self, relational self, collective self. New York, NY, US: US Psychology Press., 2001. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Story telling
  • Problem solving
  • Peer assessment
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze