Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
Insegnamento
NEUROLINGUISTICS AND APHASIOLOGY
PSP3049828, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
PS1932, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROLINGUISTICS AND APHASIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY

Docenti
Responsabile CARLO SEMENZA M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: nozioni base di neuropsicologia, neuroanatomia, neurofisiologia e psicolinguistica
Conoscenze e abilita' da acquisire: IL corso si propone di fornire:
1. nozioni approfondite di neuropsicologia del linguaggio.
2. capacità metodologiche di base nella neurolinguistica
3. capacità di valutazione clinica dei disturbi afasici
Modalita' di esame: L'esame sarà individuale e in modalità orale.
La durata sarà di circa venti minuti.
Le domande poste saranno 4 o 5, su argomenti specifici trattati nel corso. Non sarà posta alcuna domanda su argomenti non trattati a lezione.
Si richiederà di rispondere con precisione e in relazione alla domanda specifica. Si raccomanda particolare attenzione ai modelli teorici e alle loro implicazioni, alle strutture anatomiche, alle prove cliniche.
Criteri di valutazione: Lo studente deve essere in grado di condurre un esame clinico, riferirne i risultati in considerazione dei modelli teorici e usare la conoscenza delle strutture anatomiche.
Contenuti: Storia dell’afasia e dell’afasiologia classica. La classificazione tradizionale. Le sindromi classiche. Le afasie lentamente progressive. L’approccio cognitivista e il contributo della linguistica. Questioni metodologiche.
Disordini della fonologia. Livello soprasegmentale e segmentale (fonetico e fonemico). Classificazione degli errori. Il livello di produzione. Il livello di ricezione.
Disordini lessicali. Modelli delle funzioni lessicali ispirati dalla neuropsicologia.
Disordini morfologici. Agrammatismo e paragrammatismo. Accesso lessicale alle parole complesse. Inflessione, Derivazione. Composizione.
Disordini semantici. La memoria semantica e i lessici periferici. I fenomeni specifici per modalità e categoria. Accesso e immagazzinamento. Demenza semantica.
Disordini del linguaggio scritto. L’elaborazione dei numeri e le abilità numeriche nell’afasia.
Disturbi linguistici nel cervello bilingue.
Correlazione anatomica delle funzioni linguistiche. Il metodo di correlazione anatomo-clinica. Metodi elettrofisiologici e di neuroimmagine.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali cercheranno di coinvolgere gli studenti che saranno invitati a prendere parte attiva in discussioni, eventualmente in forma seminariale. Verranno organizzate dimostrazioni cliniche e proiettati film su casi clinici specifici.
Verranno forniti articoli e le slide di lezione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Denes G., Talking Heads: The Neuroscience of Language. Hove: Psychology Press, 2011.
Testi di riferimento:
  • Denes G, Talking Heads: The Neuroscience of Language.. Hove: Psychology Press, 2011. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Story telling
  • Mappe concettuali
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)