Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
Insegnamento
NEUROIMAGING TECHNIQUES (MOD. B)
PSP4068098, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
COGNITIVE NEUROSCIENCE AND CLINICAL NEUROPSYCHOLOGY
PS1932, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROIMAGING TECHNIQUES (MOD. B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2018-PS1932-000ZZ-2018-PSP4068098-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ANTONINO VALLESI M-PSI/02

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
PSP4068097 PRINCIPLES OF COGNITIVE NEUROSCIENCE AND NEUROIMAGING TECHNIQUES (C.I.) ANTONINO VALLESI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Essendo un corso introduttivo non sono previsti particolari prerequisiti, anche se è consigliabile avere nozioni di base di neuroanatomia e fisiologia del sistema nervoso, nonché alcune conoscenze di base di fisica e biologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Come il nostro cervello genera i processi mentali e con che metodi possiamo studiare questi fenomeni? Questo corso introdurrà i principi, le teorie basate sull’evidenza empirica e alcuni dei metodi di studio nelle neuroscienze cognitive. Argomenti rappresentativi includono i processi percettivi, cognitive, emotive e motori, e le tecniche di neuroimmagine e neuromodulazione (ad es. risonanza magnetica funzionale, stimolazione magnetica transcranica).
Modalita' di esame: L’esame principale si svolge di solito in forma scritta con domande a risposta multipla. E’ anche prevista la partecipazione attiva a studi in laboratorio (quando disponibili) e presentazioni in aula che potrebbero contribuire alla valutazione finale.
Criteri di valutazione: Gli studenti devono dimostrare di aver compreso i contenuti del corso integrato. La partecipazione attiva alle lezioni frontali e laboratori costituirà anche elemento di valutazione.
La scala adottata come per tutti i corsi del sistema universitario italiano è in trentesimi. Una preparazione sufficiente corrisponderà a un voto di 18/30 mentre la piena preparazione corrisponderà a 30/30 e Lode. Notare che il voto finale corrisponderà alla media dei voti conseguiti nei due moduli A e B.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Tecniche di neuroimmagine (ad es. risonanza magnetica funzionale, fMRI; spettroscopia del vicino infrarosso, NIRS, Tomografia ad emissione di positroni, PET);
Tecniche di neurostimolazione e neuromodulazione (ad es. stimolazione magnetica transcranica, TMS; stimolazione transcranica con corrente elettrica, tES). Coregistrazione tra varie tecniche (ad es. TMS-fMRI, EEG-fMRI).
Per alcune di queste tecniche verranno approfonditi i seguenti aspetti:
a) Breve storia
b) Principi di funzionamento
c) Aspetti metodologici
d) Principi di Analisi dei dati
e) Esempi applicativi dalla letteratura
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nelle lezioni di tipo teorico gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali. Lo studente approfondirà gli argomenti trattati a lezione utilizzando i libri di testo ed il materiale fornito dal docente sotto forma di articoli and slides.
Le ore di esercitazione in aula saranno dedicate all’approfondimento dei temi trattati a lezione, a sessioni pratiche di analisi dei dati (sessioni hands-on) ed all’eventuale simulazione delle prove di accertamento.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Capitoli consigliati dal libro "S. A. Huettel, A. W. Song, G. McCarthy., Functional magnetic resonance imaging. Sunderland USA: SINAUER associates, 2014": 3, 4, 6, 9.
Capitoli consigliati dal libro "Walsh, V., Pascual-Leone, A., Kosslyn, S.M., Transcranial Magnetic Stimulation: A Neurochronometrics of Mind. Bradford Books, 2005": 1-6.
Oltre ai capitoli consigliati verranno segnalati e/o condivisi altri articoli scientifici e dispense durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • S. A. Huettel, A. W. Song, G. McCarthy., Functional magnetic resonance imaging.. Sunderland USA: SINAUER associates, 2014. Chapters: 2, 5, 7, 8, 10, 11, 12. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Matlab