Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
PSYCHOLOGY OF ECONOMIC DECISIONS
PSP7077962, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF ECONOMIC DECISIONS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ENRICO RUBALTELLI M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza dell'inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si prefigge l'obiettivo di approfondire le principali teorie e applicazioni della psicologia della decisione. In particolare, al termine del corso lo studente sarà in grado di comprendere i motivi per cui le decisioni ed i comportamenti delle persone si discostano dai principi della razionalità e della logica così come sono proposti nelle teorie economiche classiche. Il corso affronterà diversi temi della psicologia della decisione sia dal punto di vista teorico sia da quello pratico toccando temi come: le scelte dei consumatori, i comportamenti pro-sociali e le donazioni in beneficenza, l'applicazione della psicologia della decisione al policy making, la misurazione della felicità della popolazione, l'utilizzo del denaro, scelte di investimento e la percezione del rischio.

Il corso si prefigge di dare allo studente non solo le nozioni relative alla psicologia della decisione, ma anche la capacità di ragionare in modo critico su diversi problemi e di comprendere come affrontarli da una prospettiva che applica la psicologia a temi rilevanti per la società e la vita degli individui.
Modalita' di esame: Per tutti gli studenti, l'esame sarà condotto con modalità scritta e verterà sul contenuto dei libri di testo riportati in basso.

Gli studenti dovranno rispondere a tre domande aperte (fino a 4 punti ciascuna; domanda saltata = 0 punti) e venti domande a risposta multipla (1 punto ciascuna; domanda saltata = -1; risposta errata = 0 punti).

Il punteggio sarà calcolato facendo la somma dei punti ottenuti in ciascuna domanda (32 punti = 30 e lode).

L'esame durerà 60 minuti.
Criteri di valutazione: Gli studenti verranno valutati in base alla loro conoscenza degli argomenti trattati nei libri di testo.

Le risposte alle domande aperte saranno valutate secondo i criteri di precisione della risposta rispetto a quanto richiesto nella domanda, chiarezza e completezza.

Le domande a risposta multipla avranno solo 1 risposta corretta e tre alternative in totale. Lo schema di punteggio è stato scelto per premiare gli studenti che rispondono a tutte le domande.
Contenuti: Questo corso tratta il tema della psicologia della decisione, ovverosia gli studi di psicologia cognitiva, psicologia sociale e psicologia delle emozioni che hanno analizzano come le persone prendono le decisioni e valutano le alternative disponibili. In particolare, verranno trattate le teorie del doppio processo che distinguono tra elaborazione automatica delle informazioni ed elaborazione consapevole. In relazione a questo tipo di teorie verrà trattato in particolare il tema delle emozioni ed il loro ruolo centrale nel guidare i nostri comportamenti quotidiani. Infine, verranno tratte una serie di applicazioni della psicologia della decisione a diversi ambiti economici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La metodologia di insegnamento prevede lezioni frontali (in inglese) e approfondimento sui libri di testo. In aggiunta, agli studenti verrà chiesto di risolvere gli stessi problemi decisionali tipici della letteratura sulla psicologia delle decisione. Infine, gli verrà chiesto di fare lavori di gruppo e gli verranno presentati dati di ricerche in corso così da apprendere come si svolge questo tipo di ricerca e quali metodi statistici utilizza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutte le diapositive presentate a lezione saranno messe a disposizione via Moodle. Dal momento che le diapositive richiederanno ai partecipanti di impegnarsi nei compiti decisionali classici di questo campo di ricerca, saranno messe a disposizione solo dopo le lezioni. Se le diapositive fossero messe a disposizione in anticipo, ciò renderebbe disponibili anche le risposte, rendendo inefficaci gli esempi.

Inoltre, su Moodle verranno messi a disposizioni altri materiali (articoli scientifici o articoli presenti sui media, link a interviste, video e podcast che trattano di argomenti inerenti la psicologia delle decisioni economiche).
Testi di riferimento:
  • Kahneman, Daniel, Thinking, fast and slow. Toronto: Doubleday Canada, 2011. Solo parti 1, 2 e 4. Only parts 1, 2, and 4 Cerca nel catalogo
  • Thaler, Richard H.; Sunstein, Cass R., Nudge improving decisions about health, wealth, and happiness. New Haven: London, Yale University Press, 2008. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • R

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere