Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
STORIA DELLA CHIESA MODERNA E CONTEMPORANEA
SPL1000496, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF THE MODERN AND CONTEMPORARY CHURCH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PIERLUIGI GIOVANNUCCI M-STO/07

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEM0013337 STORIA DELLA CHIESA MODERNA E CONTEMPORANEA PIERLUIGI GIOVANNUCCI LE0600

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-STO/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di base della storia generale, moderna e contemporanea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: La materia è di carattere storico.
Le principali conoscenze da acquisire nel corso riguardano le linee generali di storia del cristianesimo, e in particolare di storia della Chiesa cattolica dal XVI al XX secolo.
Specifica attenzione verrà riservata all'acquisizione delle chiavi interpretative di base per la comprensione del rapporto Chiesa - società nei processi storici moderni e contemporanei, e all'implementazione della capacità di leggere criticamente documenti che esprimono le linee guida dell'ideologia e del magistero cattolico di età contemporanea.
Modalita' di esame: Prova d’esame orale tramite colloquio individuale svolto al termine del corso. Le modalità di svolgimento e i contenuti dell'esame finale sono gli stessi per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti.
Una prima valutazione è prevista per gli eventuali partecipanti all’attività seminariale (su base volontaria), in relazione alla qualità dell’apporto personale.
Criteri di valutazione: L'esame sarà valutato in trentesimi: il voto minimo è 18, il massimo è 30. La frequenza non è obbligatoria, ma consigliata.

La valutazione verterà sulla seguente ordinata successione di competenze e abilità acquisite:
- conoscenza delle nozioni di base relative alla storia della Chiesa cattolica dal XVI al XX secolo;
- capacità di procedere ad una lettura storicizzata del fenomeno religioso;
- padronanza di categorie storiche e chiavi interpretative per comprendere il ruolo della Chiesa cattolica nella società contemporanea;
- capacità di lettura critica di documenti del magistero cattolico di età contemporanea.
A livello di valutazione, a prescindere dalla necessaria verifica delle conoscenze e competenze di cui si è appena detto, sarà valutata la capacità di collegare eventi e fenomeni studiati tra loro in quadri coerenti, e di esprimersi in proposito con un linguaggio ed una terminologia chiari ed appropriati.
Contenuti: I. Parte generale: Profilo di storia della Chiesa cattolica tra XVI e XX secolo, introduttivo alla conoscenza dei principali avvenimenti e processi di mutamento sviluppatisi nel corso dell’età moderna e contemporanea, e finalizzato alla comprensione critica del rapporto Chiesa-modernità-diritti così come si è configurato soprattutto fra tardo Settecento e Novecento.
II. Parte monografica: approfondimento relativo al tema dei rapporti tra Chiesa cattolica e mondo moderno, con specifica attenzione alle principali questioni che la Chiesa cattolica si è trovata di fronte tra tardo Ottocento e fine Novecento.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà prevalentemente mediante lezioni frontali del docente, che saranno eventualmente accompagnate da presentazioni di immagini, carte geografiche e slides, sempre a cura del docente. Nell'ambito delle lezioni i frequentanti saranno guidati alla lettura critica di documenti del magistero cattolico.
Nel corso dell'anno saranno previsti almeno un seminario/conferenza con studiosi esterni, nonché alcuni momenti di approfondimento di argomenti inerenti al programma del corso, mediante brevi presentazioni seminariali orali di specifici temi, da concordare con il docente, da parte degli studenti interessati e disponibili ad un attivo coinvolgimento personale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I. Parte generale:
a) per l’età moderna, Storia del Cristianesimo. L'età moderna, a cura di G. Filoramo e D. Menozzi, vol. III, Roma-Bari, Laterza, 2008, (anche edizioni precedenti), i saggi di E. Campi, Nascita e sviluppi del protestantesimo (secoli XVI-XVIII), pp. 3-74 e P. Vismara, Il cattolicesimo: dalla "riforma cattolica" all'assolutismo illuminato, pp. 151-290;
in alternativa: R. Rusconi, Storia del cristianesimo e delle chiese, Morcelliana, Brescia 2019 (capp. VIII-XIV, pagg. 205-400)
b) per l’età contemporanea, U. Mazzone, Cristianesimo. Istituzioni e società dalla Rivoluzione francese alla globalizzazione, Bologna, Archetipolibri 2011 (studio del “Profilo storico”, pp. 9-116, integrato con l’esame, a scelta dello studente, di 10 testi tratti dalla sezione “Documenti”).


II. Parte monografica: Chiesa cattolica e modernità.
Gli studenti potranno prepareranno questa parte del corso sugli appunti dalle lezioni, da integrare con lo studio di UNO a scelta tra i seguenti testi:
Giovanni Filoramo, La Chiesa e le sfide della modernità, Laterza, Roma-Bari 2007 (Introduzione e 5 capitoli a scelta); (per studenti interessati ad approfondire il rapporto Chiesa-Modernità sotto il profilo culturale-ideologico);
Fabrizio Mastrofini, Geopolitica della Chiesa cattolica, Laterza, Roma-Bari 2006 (per studenti interessati ad approfondire il ruolo della Chiesa come istituzione su scala globale);
Elena Bonora, La controriforma, Laterza, Roma-Bari 2004 (per studenti interessati ad approfondire il rapporto tra Chiesa cattolica e mondo moderno nel quadro della crisi religiosa del '500);
Giovanni Romeo, L'Inquisizione nell'Italia moderna, Roma-Bari 2002 e succ. (per studenti interessati al tema della repressione del dissenso religioso).
P. Giovannucci, Canonizzazioni e infallibilità pontificia in età moderna, Morcelliana, Brescia 2008 (per studenti interessati al tema della santità nella tradizione cattolica).
Testi di riferimento:
  • Giovanni Filoramo - Daniele Menozzi, Storia del Cristianesimo. L'età moderna. Roma-Bari: Laterza, 2008. Solo i saggi di Campi (pp. 3-74) e Vismara (pp. 151-290). Cerca nel catalogo
  • Umberto Mazzone, Cristianesimo. Istituzioni e società dalla Rivoluzione francese alla globalizzazione. Bologna: Archetipolibri, 2011. Studio del “Profilo storico”, pp. 9-116, integrato con l’esame, a scelta dello studente, di 10 testi tratti dalla sezione “Documenti” Cerca nel catalogo
  • Giovanni Filoramo,, La Chiesa e le sfide della modernità. Roma-Bari: Laterza, 2007. Cerca nel catalogo
  • Fabrizio Mastrofini, Geopolitica della Chiesa cattolica. Roma-Bari: Laterza, 2006. Cerca nel catalogo
  • Elena Bonora, La controriforma. Roma-Bari: Laterza, 2015. Cerca nel catalogo
  • Pierluigi Giovannucci,, Canonizzazioni e infallibilità pontificia in età moderna. Brescia: Morcelliana, 2008. Cerca nel catalogo
  • Giovanni Romeo, L'Inquisizione nell'Italia moderna. Roma-Bari: Laterza, 2002. Cerca nel catalogo
  • Roberto Rusconi, Storia del cristianesimo e delle chiese. Brescia: Morcelliana, 2019. Solo i capitoli VIII-XIV, pp. 205-400

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Pace, giustizia e istituzioni forti