Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
DIRITTO DELL'ECONOMIA
Insegnamento
DIRITTO DEL LAVORO
SPL1000091, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO DELL'ECONOMIA (Ord. 2018)
SP1841, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LABOUR LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA LIMENA IUS/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giurisprudenza IUS/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza del diritto privato almeno nella parte riguardante le obbligazioni e i contratti
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente acquisisce la capacità di orientarsi tra le varie fonti (legali e contrattuali) che regolano la materia, di padroneggiare i principi generali della stessa e di conoscere la disciplina dei principali istituti.
Modalita' di esame: Orale, con tre domande.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: Le linee generali del corso si sviluppano attraverso i seguenti argomenti:
Contenuto e funzione del diritto del lavoro - I principi generali del diritto sindacale - La libertà e
l'attività sindacale e i diritti sindacali nei luoghi di lavoro -La natura e la struttura del sindacato -
Rappresentanze sindacali aziendali e rappresentanze sindacali unitarie - La contrattazione collettiva:
funzione e struttura - Finalità e modalità di esercizio del diritto di sciopero - Lo sciopero nei servizi
pubblici essenziali - La repressione della condotta antisindacale. La nozione di lavoro subordinato -
Il contratto individuale di lavoro: le diverse tipologie - Il collocamento - Flessibilità e lavori atipici - Il rapporto di
lavoro: poteri e doveri del datore di lavoro e diritti e i doveri del lavoratore - La sospensione del
rapporto - L'estinzione del rapporto - Il trasferimento di azienda - Garanzie e tutele dei diritti del
lavoratore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà prevalentemente attraverso lezioni frontali, con possibili seminari su temi di specifico interesse e distribuzione di eventuale materiale didattico, qualora l'evoluzione della materia richiedesse l'integrazione o l'approfondimento di specifici punti. In caso di mancanza di modifiche normative rilevanti in itinere, il manuale resta il riferimento didattico per la preparazione dell'esame.
Le lezioni frontali affrontano i temi più complessi del programma e talora non coprono argomenti che facilmente possono essere studiati dallo studente sul manuale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si consiglia l'uso del Codice del lavoro, editio minor, Edizioni giuridiche Simone, ultima edizione,o di altro codice del lavoro purché aggiornato (es. Giuffrè).
Poiché la materia è in rapida e costante evoluzione, si consiglia di verificare la necessità di integrazione del programma contenuto nei manuali con la docente all'inizio del corso.
Al momento (febbraio 2018) non ci sono integrazioni da suggerire.
In attesa dell'uscita dell'undicesima edizione del manuale, che sarà quasi certamente più avanti prima dell'inizio del corso, è possibile indicare solo il programma con riferimwnto alla decima edizione 2018

DA ESCLUDERE LE SEGUENTI PARTI DEL PROGRAMMA dal manuale ed.2018:

SEZIONE PRIMA
CAP I: par. 4,5,6;
CAP III: 1,2,3,4,5;
CAP. IV: par. 9, 10;
CAP. VI: par.4;

SEZIONE SECONDA
CAP III: par. 10
CAP V: par. 5

SEZIONE TERZA
CAP. I: par.4
CAP II: par.5

SEZIONE QUINTA
CAP.I: par.4, 8 e 9
CAP. III: par.6 tutto e 9
CAP.VI: par.4 tutto
CAP.VII: par.6
CAP. XI: par.12
Testi di riferimento:
  • Riccardo Del Punta, Diritto del lavoro. --: Giuffrè, --. Ultima edizione Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze