Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
MECCANICA APPLICATA CON LABORATORIO
IN01123528, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0506, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum INDUSTRIALE [002PD]
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese APPLIED MECHANICS WITH LABORATORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SILVIO COCUZZA ING-IND/13
Altri docenti ROBERTO LOT ING-IND/13

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/13 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 12.0 96 204.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 A.A. 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 COCUZZA SILVIO (Presidente)
MASSARO MATTEO (Membro Effettivo)
BASSO ROBERTO (Supplente)
DORIA ALBERTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Analisi Matematica 1
Calcolo Numerico
Disegno Tecnico Industriale
Fisica
Fondamenti di Algebra Lineare e Geometria
Conoscenze e abilita' da acquisire: Strumenti teorici e computazionali necessari per risolvere problemi di analisi cinematica e dinamica e sintesi di sistemi meccanici piani.
Modalita' di esame: L’esame prevede due attività obbligatorie: esercitazioni individuali durante l’erogazione del corso e prova scritta finale. Le esercitazioni contribuiscono al voto finale per 5/30 e la prova scritta per 25/30. Le esercitazioni consistono nella soluzione di alcuni esercizi utilizzando Matlab e un SW multibody commerciale. La prova scritta prevede due esercizi numerici e tre domande aperte e va svolta in un tempo massimo di due ore e mezza; non è consentito l’uso di appunti e libri di testo. La prova scritta potrà essere sostenuta in lingua italiana o inglese, secondo la preferenza dello studente.
Criteri di valutazione: ESERCITAZIONI
• correttezza della soluzione finale
• chiarezza e sintesi nella presentazione dei risultati
PROVA SCRITTA
• correttezza della soluzione finale
• conoscenza e comprensione dei contenuti dell’insegnamento
• capacità di illustrare gli argomenti in modo chiaro e sintetico
• appropriatezza d’uso della terminologia tecnica
Contenuti: Cinematica: gradi di libertà, principali coppie cinematiche piane, cinematica del corpo rigido, matrici di rotazione, centri di istantanea rotazione, analisi di sistemi piani in catena aperta e chiusa, analisi di meccanismi con coppie a camma, rotismi (ordinari ed epicicloidali), differenziale automobilistico, sintesi cinematica per la generazione di moti rigidi, di traiettorie e di funzioni, sintesi di meccanismi a camma.

Dinamica: elementi di tribologia (attriti di strisciamento e rotolamento, usura), equazioni del moto (approccio energetico e newtoniano) per sistemi meccanici ad un grado di libertà, equivalenza dinamica del corpo rigido, rendimento dei sistemi meccanici, rotori (sbilanciamenti statici e dinamici, modi di vibrare, velocità critiche, auto-bilanciamento), bilanciamento del manovellismo di spinta centrato, regolarizzazione del moto in macchine a regime periodico.

Vibrazioni meccaniche: analisi modale (frequenze e forme modali), risposta forzata, isolamento delle vibrazioni nelle macchine.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali in aula (75% del corso) e presso il laboratorio di calcolo (25% del corso) per lo svolgimento di attività di simulazione numerica utilizzando Matlab e un SW commerciale per l'analisi cinematica e dinamica di sistemi meccanici piani; esercitazioni individuali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni, script matlab caricati su moodle, testi di riferimento.
Testi di riferimento:
  • V. Cossalter, Meccanica Applicata alle Macchine. Padova: Edizioni Progetto, 2006. Cerca nel catalogo
  • R. Basso, Applicazioni di Meccanica Applicata. Padova: Edizioni Progetto, 2013. Cerca nel catalogo
  • A. Doria, Esercizi di Meccanica applicata alle macchine. Padova: Edizioni Progetto, 2008. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Matlab