Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
TECNICHE E GESTIONE DELL'EDILIZIA E DEL TERRITORIO
Insegnamento
DRONES FOR GOOD: SISTEMI A PILOTAGGIO REMOTO E DIGITAL EARTH
INP8083500, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE E GESTIONE DELL'EDILIZIA E DEL TERRITORIO
IN2452, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DRONES FOR GOOD: UNMANNED SYSTEMS AND DIGITAL EARTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-GGR/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso offre agli studenti conoscenze teoriche e pratiche sulle nuove tecnologie dell’informazione geografia sviluppate nel contesto della GIScience in particolare i Sistemi a Pilotaggio Remoto e la Digital Earth.
La combinazione di approcci teorici integrati con l'applicazione pratica sulla produzione di dati geografici attraverso l’uso dei SPR e la visualizzazione dei dati geografici attraverso la Digital Earth permette allo studente di poter restituire in forma efficace le proprie attività professionali in ambito tecnico, sociale e nella cittadinanza attiva.
Lo studente che avrà raggiunto gli obiettivi dell’insegnamento:
• conoscerà i principali elementi teorici e del dibattito scientifico e culturale sull’uso dei sistemi a pilotaggio remoto e sulla digital earth
• saprà utilizzare le potenzialità dei Sistemi a Pilotaggio Remoto per realizzare interventi Drones For Good
• saprà utilizzare le potenzialità della Digital Earth per gestire le esigenze di visualizzazione relative a progetti e interventi nel territorio
Modalita' di esame: Redazione di un elaborato multimediale, cartografico o scritto, relativo alla geovisualizzazione di un territorio a partire da rilievi con Sistemi a Pilotaggio Remoto o all’uso di una delle tecnologie di Digital Earth.
Criteri di valutazione: • Partecipazione attiva alle lezioni e nella piattaforma moodle
• Conoscenza delle principali questioni culturali e tecniche sui Sistemi a Pilotaggio remoto e la Digital Earth
• Capacità di progettare un rilievo e trattare i dati raccolti
• Capacità di utilizzare Virtual Globe geo-browser
Contenuti: Introduzione al corso, prospettive culturali, prospettive professionali nell’uso dei Sistemi a Pilotaggio Remoto e della geovisualizzazione mediante Digital Earth.

SISTEMI A PILOTAGGIO REMOTO
• Introduzione ai Sistemi a Pilotaggio Remoto, origini ed implicazioni militari, sviluppi commerciali applicazioni civili.
• Il concetto di Drones for good: applicazioni nella cittadinanza sostenibile e nei diritti umani.
• Sistemi a Pilotaggio Remoto: componenti, piattaforme sensori.
• Piattaforme terrestri, acquatiche e aeree; ambiti di applicazione e finalità del rilievo; prospettive d'impiego future.
• Le piattaforme terrestri e acquatiche, caratteristiche tecniche delle piattaforme; principali sensori utilizzati; applicazioni.
• Le Piattaforme aeree: Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR). Piattaforme multirotore e ad ala fissa funzionamento e caratteristiche tecniche; ambiti di utilizzo.
• Sensori per SAPR e metodologie di rilievo.
• Cenni di fotografia per i rilievi fotogrammetrici
• Principali metodologie di rilievo e applicazioni; tutela del territorio, agricoltura di precisione e agroecologia, ambiti urbani ed edilizi, prospettive d'impiego di nuovi sensori.
• Il rilievo: pianificazione, realizzazione e post-processing dei dati.
• Normativa, ruoli e responsabilità delle figure professionali coinvolte nelle operazioni con SAPR: committente, operatore, pilota. Condizioni di sicurezza; pianificazione del rilievo.
• L’evoluzione della fotografia aerea e le piattaforme aere prima dei droni: aerostati, aquiloni, piccioni, camera rockets: analisi storica, potenzialità e limiti, possibili utilizzi attuali.

DIGITAL EARTH
• Rappresentazioni cartografiche 2D e 3D della complessità territoriale mediante l'uso delle emergenti tecnologie della Digital Earth. Evoluzione storica degli approcci alla rappresentazione della terra: proiezione e similitudine.
• Principali applicazioni theater e desktop della Digital Earth: Science on a Spere, Magic Planet, GeoDome. Soluzioni tecnologiche attuali e future e origini storiche.
• Virtual Globe geo-browser come Google Earth Pro, Yandex, Bing Map 3D e NASA World Wind.
• Visioni dionisiache apollinee della digital earth
• Big Earth Data
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Si userà una metodologia partecipativa che prevede seminari organizzati dagli studenti, analisi di casi di studio, role play.
Durante la prima lezione il docente consegnerà la lista dei testi che saranno discussi durante il corso. A turno i partecipanti saranno responsabili di coordinare alcuni momenti seminariali.
Sono previsti rilievi su campo e dimostrazione di volo con SAPR da parte di operatori specializzati.
Presso il Laboratorio GIScience e Drones 4 Good del Dipartimenti ICEA si realizzeranno dei seminari sull’assemblaggio di SAPR, esaminando la componentistica, software open, e con riflessioni sull’autonomia nello svolgimento della ricerca scientifica con l’uso di SAPR.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Altri materiali saranno consigliati durante il corso in base alle competenze linguistiche degli studenti.
Verrà attivata una piattaforma didattica Moodle per accompagnare le attività didattiche. Si raccomanda agli studenti di iscriversi immediatamente all’inizio del corso nella piattaforma Moodle.
Testi di riferimento:
  • Chamayou G., Teoria del drone. Principi filosofici del diritto di uccidere. --: Derive e Approdi, 2014. Cerca nel catalogo
  • Choi-Fitzpatrick A, Drones for good: technological innovation, social movements and the state. --: --, 2014. J Int Aff 68(1):1–18
  • Craglia M, Ostermann F, Spinanti L., Digital Earth from vision to practice: making sense of citizen-generated content. --: --, 2012. Int J Digital Earth 5(5):398–416
  • Yuan M., Frontiers of GIScience: Evolution, State-of-Art, and Future Pathways. --: Taylor and Francis, 2016. in P. Thenkabail (ed.) Remote Sensing Handbook, Vol 1, Remotely Sensed Data Characterization, Classification, and Accuracies pp. 445-453