Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
Insegnamento
INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MEDICO-CHIRURGICA
MEP4065530, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)
ME1844, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI MESTRE (VE) [999ME]
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDICAL-SURGICAL CLINICAL NURSING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede MESTRE (VE)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze infermieristiche MED/45 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di anatomia, fisiologia, patologia generale, infermieristica clinica generale e metodologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dimostrerà conoscenze e capacità di comprensione di:
- rischi e procedure nella somministrazione di farmaci, soluzioni infusionali, emoderivati;
- modalità di valutazione del dolore e interventi assistenziali per il controllo;
- preparazione della persona all’intervento chirurgico;
- prevenzione e gestione delle complicanze nel postoperatorio;
- percorso clinico-assistenziale alla persona con alterazioni nelle seguenti funzioni: neurologica (ictus), cardiovascolare (aritmie, IMA, scompenso cardiaco, aneurisma aortico, insufficienza vascolare), muscoloscheletrica (frattura femore), respiratoria (BPCO, asma, TBC, neoplasia polmone neoplasia, laringea), metabolica ed endocrina (cirrosi epatica, pancreatite, diabete), gastrointestinale (neoplasia gastrica, intestinale), genito-urinaria (insufficienza renale cronica, neoplasia vescica, prostata, mammella), ematologica (leucemie).
Lo studente, relativamente alla casistica indicata, sarà in grado di identificare: fattori di rischio e alterazioni funzionali, segni/sintomi di alterazioni, indagini diagnostiche e trattamenti con relative procedure di preparazione, principali categorie di farmaci utilizzati con relativi effetti indesiderati e interazioni, rischi determinati dalla patologia e/o dai trattamenti applicati, interventi assistenziali standard, risultati di assistenza.
Modalita' di esame: Il docente comunicherà le modalità.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione verranno illustrati dal docente all'inizio delle lezioni.
Contenuti: Infermieristica clinica 3 (area medica)
Gestione e somministrazione di: farmaci, emoderivati, soluzioni infusionali.
Assistenza alla persona con dolore: acuto, cronico, oncologico.
Percorso clinico-assistenziale alla persona con alterazioni nelle seguenti funzioni: neurologica (ictus), cardiovascolare (aritmie, IMA, scompenso cardiaco), respiratoria (BPCO, asma, TBC), metabolica ed endocrina (cirrosi epatica, pancreatite, diabete), apparato urinario (insufficienza renale cronica), ematologica (leucemie).
Infermieristica clinica 4 (area chirurgica)
Preparazione della persona all’intervento chirurgico; procedure diagnostiche preoperatorie; consenso informato; preparazione fisica e prevenzione delle complicanze postoperatorie. Anestesia generale e locoregionale. Posizionamento del paziente per l’intervento chirurgico e rischi; gestione dell’assistito in PACU. Prevenzione e gestione delle complicanze nel postoperatorio (atelettasia, infezione, emorragia, TVP, ileo paralitico, lesioni, delirio; mobilizzazione e deambulazione precoce; alimentazione precoce. Dimissione sicura
Percorso clinico-assistenziale alla persona con alterazioni nelle seguenti funzioni: muscoloscheletrica (frattura femore), cardiovascolare (aneurisma aortico, insufficienza vascolare), respiratoria (neoplasia polmonare, laringea), gastrointestinale (neoplasia gastrica, intestinale), genito-urinaria (neoplasia vescica, prostata, mammella).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali integrate con discussioni di casi clinici e utilizzo di video esplicativi. Analisi di di articoli scientifici in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio di supporto allo studente verrà fornito dal docente all'inizio delle lezioni o durante il corso.
Testi di riferimento: