Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)
Insegnamento
METODOLOGIE DI PATOLOGIA CLINICA ED EMATOLOGICA
MEO2045722, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)
ME1857, ordinamento 2012/13, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CLINICAL PATHOLOGY AND HAEMATOLOGY METHODS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)

Docenti
Responsabile FRANCESCO PIAZZA MED/15
Altri docenti MONICA FACCO MED/05
SABRINA MANNI MED/15

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze e tecniche di laboratorio biomedico MED/05 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari cliniche MED/15 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: I prerequisiti per la frequentazione del corso discendono dagli obblighi formativi degli anni precedenti (I anno). Si richiedono conoscenze di base adeguate di chimica, fisica, biologia, biochimica, anatomia e fisiologia e immunologia. Si richiedono conoscenze di tecniche di laboratorio come da curriculum del I anno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione delle conoscenze inerenti i principi chimici, fisici e biologici sottostanti la materia di patologia clinica ematologica.
Corretta valutazione delle informazioni fornite dalle specifiche tecniche di patologia clinica ed ematologica.
Capacità di indirizzare l'interpretazione di problematiche tecniche.
Principi generali di fisiopatologia dei principali quadri morbosi emopatici e principi generali di diagnostica di laboratorio ad essi connessa.
lo studente apprenderà tecniche riguardanti caratterizzazione, valutazione di funzionalità e analisi molecolari delle cellule coinvolte in processi ematologici patologici.
Modalita' di esame: L'esame verrà espletato mediante colloquio orale o prova scritta e verifica delle competenze e acquisizioni in base alle risposte a 2-3 domande, di cui 2 riguardanti i principi generali delle tecniche di laboratorio ematologico e 1 riguardante i quadri fisiopatologico-clinici.
Modalità: orale/scritto.
Criteri di valutazione:
Contenuti: 1) DEFINIZIONE, CLASSIFICAZIONE, ELEMENTI DI EPIDEMIOLOGIA, PREVENZIONE ED ASPETTI SOCIO ECONOMICI. LETTURA DEI TRIALS CLINICI.
2) APPROCCIO AL PAZIENTE. Valutazione clinica: segni e sintomi generali e locali (raccolta anamnesi ed esame obiettivo); performance status/qualità di vita.
3) INQUADRAMENTO LABORATORISTICO. Valutazione laboratoristica: indici aspecifici; parametri di funzionalità d'organo; esami ematologici; correlazioni clinico-laboratoristiche.
4) PATOLOGIA E CLINICA. Fattori etiologici, i meccanismi patogenetici ed i quadri elementari patologici e clinici.
5) PERCORSI DIAGNOSTICI.
6) PRINCIPI DI FARMACOLOGIA E TERAPIA delle seguenti malattie:

• Anemie: anemie carenziali, anemie secondarie a flogosi ed enzimopatie del globulo rosso e sferocitosi
• Talassemie ed emoglobinopatie
• Malattie della cellula staminale (anemia aplastica, malattie mieloproliferative, emoglobinuria parossistica notturna, mielodisplasie). Rapporti tra mielodisplasie e leucemie acute.
• Leucemie acute e croniche
• Timomi
• Malattie linfoproliferative
• Linfomi di Hodgkin e linfomi non-Hodgkin
• Mielomi e paraproteinemie
• Piastrinopatie
• Malattie della coagulazione e trombosi
Una parte generale precederà la trattazione delle singole patologie attraverso un approfondimento di alcuni concetti di fisiopatologia generale ed anatomia patologica, o di problematiche di ordine classificativo, di diagnostica differenziale o principi di terapia, peculiari per la disciplina in oggetto:
• l’emopoiesi fetale e dell’adulto ed i relativi fattori di regolazione;
• ontogenesi ematologica, fattori di trascrizione e citochine implicate nell’emopoiesi;
• principi di citogenetica e biologia molecolare delle neoplasie ematologiche
• basi genetiche e biochimiche della coagulazione e fibrinolisi;
• principi dell’immunofenotipo delle cellule circolanti e midollari e l’inquadramento delle leucopenie.
• diagnostica differenziale delle linfoadenomegalie;
• fisiopatologia e diagnostica delle splenomegalie e degli ipersplenismi;
• urgenze in oncoematologia
• trapianti, con particolare riferimento al trapianto di midollo
• la terapia trasfusionale: indicazioni, tecniche e normative di legge.

Tecniche di separazione e purificazione cellulare da campioni biologici umani; caratterizzazione immunofenotipica in citometria a flusso delle popolazioni cellulari; test funzionali di proliferazione, citotossicità e migrazione cellulare; analisi di DNA, RNA e cDNA (dalla PCR al sequenziamento NGS) applicate alle patologie oncoematologiche, tecniche proteomiche utilizzate in oncoematologia.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e lezioni pratiche in laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale fornito dal docente.
Testi di riferimento:
  • Harrison T.R., Principles of Internal Medicine. --: McGraw-Hill Publ, --. ultima edizione Cerca nel catalogo
  • Castoldi G., Liso V., Cuneo A., Specchia G., Rigolin M., Core Curriculum Ematologia. --: McGraw-Hill, --. ultima edizione Cerca nel catalogo
  • Amadori G., Ematologia - Le basi fisiopatologiche, molecolari e cliniche. --: Piccin Editore, --. ultima edizione Cerca nel catalogo