Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)
Insegnamento
SCIENZE MEDICO CHIRURGICHE
MEP3056041, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)
ME1858, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SURGICAL MEDICAL SCIENCES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dns/course/view.php?idnumber=2018-ME1858-000ZZ-2018-MEP3056041-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA)

Docenti
Responsabile ALESSANDRO CASTIGLIONE MED/31
Altri docenti BARBARA BAUCE MED/11

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari cliniche MED/11 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Corso a scelta 1° anno 01/10/2018 30/09/2019 CASTIGLIONE ALESSANDRO (Presidente)
BAUCE BARBARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono necessari particolari requisiti poiché l'insegnamento prevede una formazione di base. Tuttavia sarebbe auspicabile che il discente avesse familiarità con alcuni principi di fisica del suono, biologia e anatomia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sistemi neurosensoriali e applicazioni delle misurazioni neurofisiologiche. Fisiologia dell’apparato uditivo e relativi metodi di indagine strumentale. Approccio clinico e diagnostico al paziente con deficit sensoriali uditivi e percettivi.
Modalita' di esame: La verifica dell'apprendimento sarà articolata su tutto il periodo di lezioni con prove in itinere, questionari e prove pratiche al fine di favorire un apprendimento attivo. L'esito di tali prove contribuirà alla valutazione finale che sarà comunque formalizzata con un quiz a risposta multipla.
Criteri di valutazione: Voto in trentesimi sulla base dell'impegno dimostrato, degli obiettivi raggiunti e dell'esame svolto.
Contenuti: FISIOLOGIA DELL’APPARATO UDITIVO. Sistemi neurosensoriali e misurazioni elettrofisiologiche. Cenni di fisica del suono e psicoacustica. Anatomia e fisiologia dell'orecchio. Funzione e sviluppo delle vie uditive periferiche e centrali. Cenni sull'apparato fonatorio e sul sistema vestibolare. Nozioni di teoria dei segnali: teorema di Fourier. Applicazioni pratiche: potenziali uditivi. Aspetti diagnostici delle misurazioni elettrofisiologiche in otorinolaringoiatria.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e prove pratiche, proposte con tecniche di apprendimento attivo e uso di piattaforme digitali. Il docente si riserva l'uso dimostrativo e/o attivo di software di analisi e programmazione, quali Max, Matlab e Praat, così come la possibilità di effettuare parti delle lezioni in inglese, secondo gradi di difficoltà commisurati ai partecipanti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico verrà fornito in forma cartacea od elettronica dal docente.
Testi di riferimento:
  • Pelucchi, Bruna, Elementi di fisiologiaad uso di logopedisti, tecnici audiometristi e audioprotesisti, specializzandi in otorinolaringoiatria e in audiometria e foniatriaBruna Pelucchipresentazione del prof. Marco Piccolino. Padova: Piccin, 2003. Cerca nel catalogo