Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
BIOLOGIA MOLECOLARE
Insegnamento
ISTITUZIONI DI MATEMATICA
SCN1028295, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOLOGIA MOLECOLARE
SC1166, ordinamento 2015/16, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INSTITUTIONS OF MATHEMATICS
Sito della struttura didattica http://biologiamolecolare.scienze.unipd.it/2018/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONIO GRIOLI 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline matematiche, fisiche e informatiche MAT/02 2.0
BASE Discipline matematiche, fisiche e informatiche MAT/03 3.0
BASE Discipline matematiche, fisiche e informatiche MAT/05 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 32 18.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 ISTITUZIONI DI MATEMATICA 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 GRIOLI ANTONIO (Presidente)
ZANARDO PAOLO (Membro Effettivo)
6 ISTITUZIONI DI MATEMATICA 2017/2018 01/10/2017 25/11/2018 GRIOLI ANTONIO (Presidente)
ZANARDO PAOLO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto le indicazioni puntuali sui prerequisiti saranno rese pubbliche non appena disponibili. In linea di massima è auspicabile una preparazione a livello liceale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto la descrizione puntuale delle conoscenze e abilita' da acquisire sarà resa pubblica non appena disponibile. Nel frattempo si faccia riferimento alla sezione "Contenuti"
Modalita' di esame: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto la descrizione puntuale delle modalità d'esame sarà rilasciate dal docente.
Criteri di valutazione: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto la descrizione puntuale decriteri di valutazione sarà rilasciate dal docente.
Contenuti: NB: Le seguenti informazioni, relative all'AA 2017/18, sono da considerare indicative e potrebbero subire variazioni al momento della presa in carico dell'insegnamento da parte del docente titolare.
___

Richiami di teoria degli insiemi – Funzioni – Coordinate cartesiane in R, R2 ed R3 - Intorni – Insiemi aperti e chiusi – Funzioni esponenziali e logaritmiche – Funzioni trigonometriche.ettori nel piano e nello spazio – Operazioni sui vettori – Prodotto scalare e vettoriale – Matrici e determinanti.
Definizione di limite di una funzione – Teoremi sui limiti – Operazioni sui limiti – Due limiti fondamentali – Forme indeterminate.
Problemi che conducono al concetto di derivata – Teoremi sulle derivate – derivate di funzioni elementari – Teoremi do Rolle e di Lagrange - Regola di De L’Hopital – Ricerca di massimi e minimi di una funzione – Concavita’ e convessita’ – Asintoti – Studio del grafico di una funzione.
Problemi che portano al concetto di integrale definito – Proprieta’ dell’integrale definito – Teorema fongamentale del calcolo integrale – Integrale indefinito – Integraliu indefiniti immediati – Metodi di integrazioni per parti e per sostituzione – Integrazione di alcune funzioni razionali fratte – Calcolo di aree.
Equazioni differenziali del primo ordine – equazioni a variabili separabili – equazioni lineari – Studio della crescita di una popolazione in ambiente con risorse illimitate e con risorse limitate.
Funzioni di due variabili – Limiti delle funzioni di due variabili – Derivate parziali – Teorema di schwarz –
Massimi e minimi delle funzioni di due variabili.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto la descrizione puntuale di questa sezione sarà predisposta dal docente dopo la sua nomina.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per il presente insegnamento è attualmente in fase di definizione l'affidamento del docente. Pertanto la descrizione puntuale di questa sezione sarà predisposta dal docente dopo la sua nomina.
Testi di riferimento: