Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
Insegnamento
DIDATTICA DELLA STORIA DELL'ARTE
SUP8083439, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
LE1855, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THE TEACHING OF ART HISTORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VALENTINA CANTONE L-ART/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline relative ai beni storico-archeologici e artistici, archivistici e librari, demoetnoantropologici e ambientali L-ART/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Non sono previste propedeuticità. Tuttavia è opportuno che gli studenti abbiano già fatto gli esami di storia dell’arte medievale, moderna e contemporanea. Si ritiene siano necessari attitudine all’ascolto e alla partecipazione, oltre che disponibilità alla condivisione di idee e dubbi, in quanto la didattica in aula è fortemente caratterizzata da attività di tipo laboratoriale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti acquisiranno le conoscenze teoriche relative alla didattica per learning objectives, imparando a costruire un piano di studio per obiettivi didattici coerenti, sapendo progettare un apprendimento progressivo, centrato sui loro potenziali studenti. Inoltre sapranno tradurre gli aspetti teorici generali nel linguaggio disciplinare. In questo modo gli allievi del corso potranno declinare autonomamente gli obiettivi formativi generali in obiettivi specifici. Attraverso le esercitazioni in aula, potranno anche migliorare sensibilmente la loro capacità di leggere i documenti artistici e di strutturare efficacemente le metodologie più adeguate per rendere i loro allievi autonomi nella lettura dei documenti materiali (pittura, scultura, architettura). Gli studenti svilupperanno la capacità di strutturare le loro lezioni secondo tecniche di didattica attiva.
Modalita' di esame: Gli studenti svolgeranno una prova scritta al termine del corso. Dovranno comunque essere a conoscenza di tutti i materiali caricati sulla piattaforma digitale del corso. Un esame orale verrà fatto per attestare la soluzione di eventuali lacune emerse nello scritto.
Criteri di valutazione: Verranno valutate le competenze acquisite dagli studenti e le conoscenze assimilate al fine di progettare un insegnamento di Storia dell’arte o di Arte e immagine
Contenuti: Il corso è finalizzato ad affrontare criticamente le principali metodologie per l’insegnamento sviluppate nella ricerca nazionale e internazionale sulla didattica della storia dell’arte. Si approfondirà l’approccio semiotico allo studio dei documenti artistici, dei quali si investigheranno le peculiarità come linguaggio, al fine di discutere e individuare le metodologie più adeguate allo sviluppo delle conoscenze, delle competenze e delle capacità espressive nell’ambito del settore disciplinare.
Prendendo le mosse dai risultati previsti a seconda delle fasce di età, considerati i diversi stili di apprendimento e l’efficacia della didattica centrata sullo studente, si proporranno delle attività pratiche di progettazione e sviluppo di azioni formative finalizzate a migliorare il linguaggio specialistico, ad acquisire una prassi coerente nella lettura delle opere d’arte, a esercitare un approccio critico nell’analisi dei documenti visuali. A questo fine saranno presentati, analizzati e discussi una serie di casi di studio, dall’arte classica a quella contemporanea, scelti in quanto espressione storica, nell’insieme degli aspetti materiali, tecnici, formali, dei contenuti e delle funzioni che li caratterizzano, al fine di riconoscere e progettare le azioni didattiche più efficaci per il raggiungimento degli obiettivi formativi, mediante le strategie di active learning.
Verranno considerati vantaggi e criticità delle nuove tecnologie nell’ambito della didattica della storia dell’arte, al fine di conoscere gli strumenti disponibili, migliorare l’insegnamento attraverso il loro utilizzo, promuoverne una fruizione consapevole.
Saranno inoltre studiate le metodologie per la valutazione dei risultati previsti, considerando la fase conclusiva del processo di apprendimento anche come uno strumento autocritico per la revisione e il miglioramento delle azioni formative.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede 42 ore di didattica, realizzate in modo frontale e seminariale.
Le lezioni verranno articolate mediante tecniche di apprendimento attivo. Verranno scelti casi studio significativi, trasmessi contenuti specifici ed elaborate informazioni nuove attraverso la riflessione a piccoli gruppi, la revisione tra pari e la discussione collettiva dei risultati. Questo significa che verrà incoraggiata ed esercitata costantemente la partecipazione attiva alle lezioni, grazie alla quale gli studenti frequentanti saranno in grado di affrontare la prova finale al termine delle lezioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio verranno messi a disposizione della docente lezione per lezione, caricandoli in formato pdf o jpg sulla piattaforma Moodle. Gli studenti non frequentanti dovranno essere a conoscenza dei power point presentati a lezione e di tutti i materiali didattici indicati, anche delle letture realizzate in aula (disponibili in piattaforma).
Testi di riferimento:
  • Guido Galesso, Parole per vedere. Didattica dell’analisi comparata dell’opera d’arte”,. Lecce: Pensa Multimedia, 2006. Cerca nel catalogo
  • Valentina Cantone, Anna Serbati, “I mosaici della Sicilia normanna nella didattica universitaria, dalla peer review alla costruzione delle competenze trasversali". Padova: Cleup, 2019. Editing a cura di Martina Varchetta

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Action learning
  • Story telling
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Art Based methods
  • Work-integrated learning
  • Peer feedback
  • Peer assessment
  • Peer review tra studenti
  • Scrittura riflessiva

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere