Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
FOREST SCIENCE - SCIENZE FORESTALI
Insegnamento
TREES AND STANDS RESPONSES TO THE ENVIRONMENT
AVP9085838, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FOREST SCIENCE - SCIENZE FORESTALI
AV2091, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FOREST AND NATURE FOR THE FUTURE [002LE]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TREES AND STANDS RESPONSES TO THE ENVIRONMENT
Sito della struttura didattica https://www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TeSAF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIAI PETIT AGR/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative AGR/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 2.0 16 34.0
LEZIONE 4.0 32 68.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Sarebbe opportuno che gli studenti di questo corso avessero già acquisito una certa familiarità con le nozioni fondamentali della fisiologia vegetale, dell’anatomia del legno e dell'ecologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà le competenze necessarie per valutare l’impatto delle variazioni climatiche sui principali processi fisiologici delle piante legati alla capacità di assimilare carbonio e produrre biomassa, ed in ultima analisi sulle dinamiche forestali.
Gli approfondimenti della fisiologia vegetale e dei processi legati al ciclo dell’acqua e del carbonio forniranno allo studente conoscenze fondamentali sui meccanismi di interazione tra foreste e clima e i meccanismi di risposta dei processi fisiologici e di accrescimento alle variazioni climatiche.
Modalita' di esame: L’esame prevede lo studio e la presentazione di un articolo scientifico a scelta dello studente (40%) e un esame orale relativo ai contenuti delle lezioni (60%).
Criteri di valutazione: Saranno valutate le conoscenze acquisite insieme alle capacità espositive, di critica e logiche.
Contenuti: Ecosistemi forestali
- Cicli biogeochimici globali
- Regimi di precipitazione e temperatura
- Biomi terrestri

Variazioni del bilancio radiativo terrestre e dinamiche forestali indotte
- trend climatici di temperatura e precipitazioni
- siccità e fenomeni di mortalità forestale
- aumento della temperatura in climi freddi: avanzamento della treeline

Sistema suolo-pianta-atmosfera
- bilancio funzionale tra trasporto idrico e traspirazione fogliare
- gli estremi del percorso idrico: radici e foglie
- xilema: anatomia e proprietà idrauliche; differenze tra conifere e latifoglie
- floema: anatomia e proprietà idrauliche
- trasporto a lunga distanza nello xilema e nel floema

Fattori climatici limitanti nel sistema suolo-pianta-atmosfera
- disponibilità idrica del suolo e VPD
- perdita di conducibilità nello xilema a causa di embolia
- la viscosità della linfa floematica
- effetto della temperatura su fotosintesi e respirazione
- effetto della CO2 sulla fotosintesi
- effetto della disponibilità di azoto sulla fotosintesi

Il bilancio di carbonio a scala di singolo albero
- allocazione delle risorse di carbonio
- priorità dei processi funzionali ai fini della sopravvivenza
- il problema del trade-off tra efficienza e sicurezza idraulica
- l’effetto idraulico dell’accrescimento di un albero

Adattamento e acclimatazione ai cambiamenti climatici
- modifiche anatomiche dello xilema
- modifiche anatomiche del floema
- bilanciamento strutturale tra organi diversi (foglie, xilema, floema, biomassa epigea, biomassa ipogea)

Ecosistemi forestali
- bilancio del carbonio negli ecosistemi forestali (GPP, NPP, NEP, NEE)
- la struttura della foresta
- scenari futuri
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali (28 ore, 3.5 CFU)
Discussione articoli scientifici in aula (4 ore, 0.5 CFU)
Esercitazioni in foresta (16 ore, 2 CFU)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico è consultabile presso la piattaforma Moodle della Scuola AMV al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/

Le indicazioni circa il ricevimento degli studenti è consultabile presso la piattaforma Moodle della Scuola AMV al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/

Testi consigliati:
Chapin III, Matson & Mooney, Principles of Terrestrial Ecosystem Ecology. New York: Springer-Verlag, 2002.
Shugart & Woodward, Global Change and the Terrestrial Biosphere: Achievements and Challenges. Oxford: Wiley-Blackwell, 2011.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Agire per il clima La vita sulla Terra