Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA GESTIONALE
Insegnamento
ROBOTICA INDUSTRIALE
INL1000874, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA GESTIONALE
IN0522, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDUSTRIAL ROBOTICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI BOSCHETTI ING-IND/13

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INL1000874 ROBOTICA INDUSTRIALE GIOVANNI BOSCHETTI IN0529

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative ING-IND/13 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di base di Meccanica Applicata alle Macchine (cinematica e dinamica dei corpi rigidi e dei meccanismi)
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo del corso consiste nel fornire allo studente conoscenze tecnologiche di base nel campo della robotica; conoscenze relative alle principali problematiche legate all'impiego dei robot in ambito industriale; abilità nell'utilizzo e nella programmazione di robot.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese viene verificata con una prova d’esame articolata in due parti svolte nella stessa giornata:
Prova Scritta: Lo studente deve scrivere un programma per l’esecuzione di una procedura di un manipolatore
Prova Orale: Lo studente dovrà discutere l’elaborato relativo alla prova scritta e gli argomenti del corso per verificare le conoscenze acquisite
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui verrà effettuata la verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite sono:
Completezza delle conoscenze teoriche acquisite relative alla cinematica, alla dinamica ed alla programmazione dei robot.
Capacità di applicare le conoscenze teoriche ad applicazioni concrete.
Livello di autonomia acquisito nell’interpretazione e soluzione di problematiche di cinematica, di dinamica e di programmazione.
Capacità espositive e rigorosità nella trattazione ed esposizione delle tematiche.
Abilità nella programmazione dei manipolatori.
Contenuti: DEFINIZIONI E CLASSIFICAZIONI: definizione di robot industriale, classificazione dei robot e degli organi terminali, problematiche tipiche in robotica, parametri per la valutazione delle prestazioni.
CINEMATICA DI POSIZIONE DEI ROBOT: matrici di rotazione, matrici di trasformazione, applicazione a meccanismi e robot, la notazione di Denavit-Hartenberg, problema cinematico diretto, problema cinematico inverso, soluzione in forma chiusa e soluzione numerica iterativa.
CINEMATICA DIFFERENZIALE E DINAMICA DEI ROBOT: metodo delle velocità relative, calcolo delle matrici Jacobiane, singolarità cinematiche, metodo delle accelerazioni relative, problema dinamico inverso, reazioni ai giunti e azioni motrici.
PIANIFICAZIONE DEL MOVIMENTO E PROGRAMMAZIONE DI UN ROBOT: pianificazione del movimento nello spazio Cartesiano e nello spazio dei giunti, programmazione per autoapprendimento, programmazione off-line e programmazione in linguaggio V+.
ESPERIENZE IN LABORATORIO: esempi di task robotizzati di alto livello, programmazione on-line ed off-line di robot seriali e paralleli.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Metodologia di insegnamento tradizionale alla lavagna.
Attività di apprendimento in laboratorio.
Seminari tenuti da esperti del settore
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico presentato durante le lezioni è presente sulla piattaforma Moodle.
Il materiale di studio comprende appunti e dispense delle lezioni
Testi di riferimento:
  • Craig, John J., Introduction to roboticsmechanics and controlJohn J. Craig. Harlow: Pearson Education Limited, 2014. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Matlab

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture