Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA DELL'AUTOMAZIONE
Insegnamento
AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
IN04100755, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELL'AUTOMAZIONE
IN0527, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INDUSTRIAL AUTOMATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2019-IN0527-000ZZ-2019-IN04100755-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile STEFANO VITTURI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria dell'automazione ING-INF/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede nozioni basilari di: elettronica, programmazione, architettura degli elaboratori, segnali e sistemi, reti di comunicazione.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso prevede l’acquisizione delle seguenti abilità e conoscenze.
1) riconoscimento dei componenti di un sistema di automazione;
2) definizione di logiche di automazione;
3) programmazione di dispositivi specifici usati nei sistemi di automazione;
4) analisi di reti di comunicazione in tempo reale usate in sistemi di automazione industriale.
Modalita' di esame: La verifica dell’effettiva acquisizione delle abilità e conoscenze avviene tramite una prova scritta, della durata tipica di due ore, nella quale si chiede di:
1) rispondere ad alcune domande a risposta aperte sui principali argomenti del corso;
2) risolvere esercizi di programmazione tipici dell’automazione industriale;
3) risolvere esercizi di analisi di reti di comunicazione per l’automazione.
Criteri di valutazione: I criteri adottati per la verifica delle conoscenze e abilità acquisite sono:
1) completezza della preparazione;
2) capacità di risolvere problemi tipici dell’automazione industriale;
3) capacità di descrivere e analizzare le proprietà delle reti di comunicazione per l’automazione.
Contenuti: Componenti dei sistemi di automazione: controllori, sensori/attuatori, sistemi di comunicazione. Controllori logici programmabili (PLC): architettura, funzionamento e programmazione. Reti di comunicazione per l’automazione: architettura, protocolli e funzionamento.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le attività didattiche prevedono lezioni frontali in aula, eventualmente con l’uso di slide, e lezioni di programmazione, tenute in laboratorio su dispositivi usati nei sistemi di automazione reali e/o simulati.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale didattico non soggetto a copyright, incluse le dispense delle lezioni, è reso disponibile sulla piattaforma Moodle.
Testi di riferimento: