Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICA
Insegnamento
PSICOLOGIA DELL'INVECCHIAMENTO
PSN1032225, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICA
PS1089, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF AGING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROSSANA DE BENI M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Tutte le conoscenze previste per l’accesso al corso di laurea in Psicologia Clinica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è di formare psicologi in grado di comprendere ed interpretare i cambiamenti legati all’invecchiamento. Attraverso le lezioni, lo studio del manuale e di articoli di approfondimento, si acquisiranno conoscenze relative alle teorie, modelli, metodologie di ricerca, e competenze per effettuare l’ assessment multidimensionale dell'anziano e per programmare interventi per la qualità di vita nell'invecchiamento, sia esso fisiologico che patologico.
Modalita' di esame: Esame scritto a domande aperte.
Criteri di valutazione: La valutazione riguarderà le conoscenze:
- sui principali approcci teorici della psicologia dell'invecchiamento
- sui metodi di ricerca
- sugli strumenti di valutazione
- sui protocolli di intervento rivolti all'anziano, alla sua famiglia e agli operatori.
Contenuti: -Ageism
- Cambiamenti a livello cognitivo nella memoria, intelligenza e nei meccanismi base della cognizione (memoria di lavoro, inibizione cognitiva, velocità di elaborazione)
- Psicopatologia (demenza, depressione, ansia)
- L'invecchiamento con successo e il paradosso del benessere
- La valutazione cognitiva nell'invecchiamento
- Interventi strategici e meta-cognitivi per l'anziano
- L'attaccamento e la vulnerabilità ambientale.
- Caregiver e l’approccio centrato sulla persona.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali verranno integrate con la partecipazione di esperti. Si prevede inoltre la visita guidata in strutture residenziali per anziani.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio è costituito dal manuale (si veda sotto).

Saranno caricati in piattaforma i power-point relativi alle lezioni e materiali di approfondimento (linee guida, strumenti, protocolli, articoli scientifici).
Testi di riferimento:
  • De Beni Rossana e Borella Erika, Psicologia dell'Invecchiamento e della longevità. Bologna: Il Mulino, 2015. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Pace, giustizia e istituzioni forti