Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
INFORMATICA
Insegnamento
START-UP IN ICT
SCP7080377, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INFORMATICA
SC1176, ordinamento 2014/15, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese START-UP IN ICT
Sito della struttura didattica http://informatica.scienze.unipd.it/2019/laurea_magistrale
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Matematica
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Nessun docente assegnato all'insegnamento

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Informatiche INF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 a.a. 2019/2020 01/10/2019 28/02/2021 FREZZA RUGGERO (Presidente)
CONTI MAURO (Membro Effettivo)
BALLAN LAMBERTO (Supplente)
RANZATO FRANCESCO (Supplente)
VARDANEGA TULLIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le conoscenze e abilità sulle quali si focalizza il corso sono (1) l’individuazione di vettori di innovazione e la comprensione del loro potenziale di impatto sul business; (2) i processi dell'innovazione, attraverso le fasi principali di start-up e scale-up, con l’analisi del ruolo che in esse giocano investitori e finanziatori; (3) attività di laboratorio per attraversare, in breve, i passaggi da (1) verso l’avvio di (2).
Modalita' di esame: Gli student si costituiranno in piccoli gruppi (orientativamente 3 persone gruppo), per lavorare sull’individuazione di un vettore di innovazione di interesse, all’interno di un insieme di temi indicato dal docente, e su di esso costruire una proposta di valore da sottomettere al docente e ad esperti esterni per un giudizio finale. L’attività inizia a metà del programma e si svolge, anche in aula, in modo da favorire l’interazione con il docente.
Criteri di valutazione: Valutazione dei docenti e degli esperti esterni.
Contenuti: - Introduzione all’innovazione e l’imprenditorialità.

- Vettori di innovazione: Internet of things. Blockchain. Augmented Reality. Cyber physical systems (edge, fog, cloud). Esempi di applicazione al business

- I processi dell’innovazione: come si deve governare la fase di start-up, la più rischiosa e intangibile? Governance della fase di start-up. Come si calcola il valore di una impresa in fase di start up?

- Investitori istituzionali: business angels e venture capital. Come funzionano, quali sono i loro obiettivi, cosa cercano?

- Il sostegno pubblico alla fase di start up, normativa e strumenti disponibili. perché il pubblico sostene l’innovazione in fase di start up? Programmi di sostegno in Italia e all’estero.

- Gestione dell’equity di una start up. L’equity di una start up serve a motivare il team, a raccogliere le risorse finanziarie necessarie ad aprire collaborazioni.

- Illustrazione di temi di progetti di gruppo (casi di studio) e modalità di svolgimento. Approfondimenti ed esercizi sui casi di studio. Laboratorio su progetti di gruppo (anche con visite presso aziende o stakeholder dell’innovazione)

- I processi dell’innovazione: quando termina la fase di start up? Quali sono gli obiettivi della fase successiva, quella di scale up?

- I processi dell’innovazione: la fase di scale up. Come si struttura l’organizzazione nella fase di scale up? (testimonial, portare manager di imprese informatiche)

- I processi dell’innovazione: come finanziare la fase di scale up; il sostegno pubblico alla fase di scale up. (testimonial dal mondo del debito e delle banche)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L’insegnamento prevede lezioni frontali, visite a realtà signifcative, testimonianze in aula, attività di laboratorio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: L’insegnamento non adotta un testo di riferimento. Le attività frontali saranno accompagnate da diapositive e da riferimento a materiale di approfondimento nel pubblico dominio.
Testi di riferimento: