Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
Insegnamento
TELERILEVAMENTO PER LA GEOLOGIA
SCO2045745, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA
SC1180, ordinamento 2009/10, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese REMOTE SENSING FOR GEOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Geoscienze
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti MARCO FRANCESCHI GEO/02
MATTEO MASSIRONI GEO/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline geologiche e paleontologiche GEO/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.5 42 45.5
LEZIONE 2.5 20 42.5

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2009

Syllabus
Prerequisiti: Possono accedere al corso i soli studenti della Laurea magistrale in Geologia e Geologia Tecnica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti apprenderanno le conoscenze di base, sia teoriche che pratiche per l’elaborazione e l’interpretazione ai fini geologici di immagini telerilevate.
Modalita' di esame: Prova pratica e orale.
Criteri di valutazione: L'accertamento di profitto avverrà tramite una prova pratica e successivo colloquio. Si verificherà in tal modo l’apprendimento dei contenuti del corso sia teorici che pratici.
Contenuti: Concetti base: principi fisici nel campo delle riprese ottiche e radar; piattaforme e sensori di ripresa; spettrofotometria e firme spettrali; principi e metodi di interpretazione ai fini geologici.
Metodi di elaborazione: geocodifica , correzione atmosferica, correzione topografica, semplici tecniche di enfatizzazione (enhanchement lineare , logaritmico ed esponenziale, equalizzazione), filtri di convoluzione; elaborazioni che coinvolgono più immagini (rapporto tra bande, indici di vegetazione), analisi delle componenti principali, metodi di classificazione e tipi di classificatori.
Le esercitazione verranno effettuate utilizzando GIS (Geographic Information Systems) e software dedicati all’analisi di dati telerilevati.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 24 h lezioni frontali + 42 h esercitazioni (6 Crediti). Le lezioni frontali saranno dedicate ai metodi e tecniche per l'acquisizione in remoto ed l'analisi di dati telerilevati. Le esercitazioni saranno effettuate al calcolatore e saranno mirate all'elaborazione di immagini, interpretazione di forme e strutture di superficie ed all'analisi di dati spettrali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Lo studente dovrà riferirsi ai testi consigliati ed alle dispense del corso fornite dal docente
Testi di riferimento:
  • BRIVIO P.A., LECHI G.M., ZILIOLI E., Principi e metodi di Teleilevamento-. --: CittaStudi edizioni De Agostini Scuola, 2006. 525 pp. Cerca nel catalogo
  • MATHER P.M., KOCH M., Computer processing of remotely sensed images: an introduction. --: John Wiley and Sons, 2011. 460 pp. Cerca nel catalogo
  • CLARK R.N., Spettroscopy of rocks and minerals. --: USGS, 1999. 25 pp. Cerca nel catalogo
  • SABINS F., Remote Sensing. Principles and Interpretation.. --: Waveland, 2007. 512 pp Cerca nel catalogo