Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE FILOSOFICHE
Insegnamento
STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE ARABA
LEL1000502, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FILOSOFICHE
LE0614, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ARABIC MEDIAEVAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CECILIA MARTINI M-FIL/08

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000502 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE ARABA CECILIA MARTINI IA0280

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: È preferibile avere alcune conoscenze di base di filosofia tardo-antica, medievale e medievale araba. In quest'ultimo ambito la docente è disponibile a fornire indicazioni bibliografiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli obiettivi di questo insegnamento sono i seguenti:
(1) conoscere le coordinate storiche, politiche e sociali della tradizione filosofica dell'Oriente musulmano nei secoli VIII e IX;
(2) conoscere la biografia intellettuale di al-Farabi, la sua produzione e la sua agenda filosofica;
(3) leggere e analizzare nel dettaglio l'opera Sui principi delle opinioni degli abitanti della città perfetta in cui al-Farabi presenta il proprio sistema filosofico (metafisica, cosmologia, fisica, psicologia, gnoseologia, politica).
Modalita' di esame: L'esame si svolgerà in forma orale con discussione di più tematiche affrontate durante le lezioni. Il colloquio individuale sarà della durata di circa 30 (trenta) minuti. Le domande verificheranno la conoscenza dell'autore e del testo affrontati durante il corso.
Criteri di valutazione: La valutazione esprimerà, nel voto, il livello di raggiungimento degli obiettivi prefissati (si veda la sezione “Conoscenze e abilità da acquisire”). Verranno valutate: la completezza di informazione, la precisione nell'analisi concettuale, la correttezza terminologica e la capacità di costruire un proprio discorso critico pertinente e chiaro.
Contenuti: A lezione saranno svolte le seguenti unità didattiche:

(I). L’ambiente, l’uomo e l’opera
1. Baghdad nel X secolo
2. Biografia intellettuale del ‘maestro secondo’
3. Le opere e i criteri storiografici per la loro interpretazione
4. La propedeutica del sapere: logica o grammatica?

(II). Epistemologia dei saperi e loro propedeutica
1. Un sistema dei saperi ‘senza precedenti’
2. Filosofia come sistema
3. La relazione tra linguaggio e pensiero
4. La logica

(III). Il sapere egemonico: la Metafisica
1. L’ente e l’uno
2. Oggetti e parti della Metafisica
3. La natura del Primo Principio
4. L’agire del Primo Principio
5. La cosmologia

(IV). L’antropologia filosofica: anima e intelletto
1. L’anima dell’uomo
2. L’intelletto
3. La profezia
4. Il ruolo politico e sociale del filosofo
5. La città virtuosa
6. Le forme degenerate della città virtuosa
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il metodo didattico alternerà lezioni frontali, che cercheranno di coinvolgere gli studenti e stimolare la discussione, e la lettura e il commento scientifico del trattato Sui principi delle opinioni degli abitanti della città perfetta . La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina moodle del corso. Gli studenti non frequentanti dovranno prendere contatto con la docente per concordare il programma d'esame.
Testi di riferimento:
  • al-Fārābī, Abū Naṣr Muḥammad; Campanini, Massimo, <<La >>città virtuosaal-Farabia cura di Massimo Campanini. Milano: Biblioteca universale Rizzoli, 2008. Cerca nel catalogo
  • D'Ancona, Cristina, Storia della filosofia nell'islam medievalea cura di Cristina D'Ancona. Torino: G. Einaudi, 2005. vol. I Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Pace, giustizia e istituzioni forti