Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE FILOSOFICHE
Insegnamento
FILOSOFIA TEORETICA
LEL1005560, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FILOSOFICHE
LE0614, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORETICAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONIO MARIA NUNZIANTE M-FIL/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Istituzioni di filosofia M-FIL/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 Commissioni a.a. 2019-2020 01/10/2019 30/11/2020 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
MIOLLI GIOVANNA (Membro Effettivo)
ILLETTERATI LUCA (Supplente)
6 commissioni a.a. 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Presidente)
MIOLLI GIOVANNA (Membro Effettivo)
ILLETTERATI LUCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza della lingua inglese (parte non sostituibile della bibliografia è in inglese).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di far acquisire:
(I) competenze analitiche (saper specificare gli elementi che forniscono criteri per decidere su questioni di natura conoscitiva; saper dettagliare le parti essenziali e le parti non essenziali di uno specifico problema);
(II) competenze ermeneutiche (saper esplicitare e valutare punti di vista diversi su un problema o su un processo; saper soppesare pro e contro di un punto di vista rispetto ad un altro in funzione della formulazione di un giudizio).
(III) competenze logiche (saper dedurre conclusioni da determinate assunzioni, fornendo una prova).
(IV) competenze di scrittura (produzione di testi ben organizzati).
Modalita' di esame: È obbligatoria la presentazione di un paper (intorno ai 20.000 caratteri spazi inclusi), che sarà inviato al docente via email almeno una settimana prima dell'esame. Alcuni paper potranno essere presentati e discussi a lezione. Il paper pesa il 50% nella valutazione complessiva dell'esame.
L'esame orale consiste in un colloquio della durata di ca 20 minuti. Più 10 minuti riservati alla discussione sul paper. Saranno presentate allo studente 3 differenti domande (tempo di risposta 6-7 minuti per ciascuna domanda):
- la prima domanda verterà sui caratteri generali del corso;
- la seconda domanda proporrà un esercizio di analisi testuale su Empirismo e filosofia della mente di Sellars
- la terza domanda riguarderà Mente e Mondo di J. McDowell, oppure uno dei due saggi di accompagnamento a questo testo (sempre di McDowell) che lo studente avrà preparato per l'esame (vedi indicazioni successive).
Criteri di valutazione: Conformemente agli obiettivi del corso, verranno valutate in sede di esame le capacità analitiche, ermeneutiche, logiche e comunicative sviluppate in relazione ai temi trattati nel corso.
Per quanto riguarda la valutazione del paper, verranno prese in considerazione: la capacità di esprimersi correttamente in italiano, la chiarezza espositiva (ovvero, l'organizzazione logica degli argomenti presentati), la padronanza del lessico filosofico, l'originalità delle argomentazioni prodotte, la qualità della bibliografia presentata.
Contenuti: Il corso sarà incentrato sulla lettura di due opere principali: Empirismo e filosofia della mente di Wilfrid Sellars e Mente e mondo di John McDowell. Di entrambi i testi verrà svolta una lettura integrale. Verranno alternati momenti di analisi, sessioni di discussione e spiegazioni di carattere storico e integrativo. Alla fine della lettura di ciascuna opera, alcune lezioni saranno dedicate ad analizzare alcuni saggi interpretativi di corredo (questa parte sarà svolta in collaborazione con alcuni esperti del tema).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: All'inizio delle lezioni sarà caricato nella piattaforma Moodle il calendario completo delle lezioni, indicando giorno per giorno gli argomenti che verranno trattati.
Sempre su Moodle verrà caricato il Workshop del corso, ovvero verrà impostata la funzione che consente di caricare in forma digitale i propri paper, di accedere alle pratiche di peer-review (ogni studente potrà valutare in forma anonima i paper dei propri colleghi) e di visualizzare le valutazioni ricevute.
Particolare attenzione sarà dedicata alle istruzioni riguardanti i paper: come scriverli, quali fonti utilizzare, come strutturare gli argomenti che lo compongono, che tipo di taglio interpretativo impiegare (storico, teorico, compilativo, esplicativo etc.). Alcuni paper, infine, verranno direttamente discussi in aula in modo da svolgere delle esercitazioni pratiche (e condivise) di valutazione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Lo studente dovrà preparare l'esame leggendo:
- Empirismo e filosofia della mente di W. Sellars;
- La dispensa su questo testo fornita dal docente (che verrà caricata su Moodle alla fine delle lezioni riguardanti Sellars);
- 2 saggi su 3 di interpretazione critica (scegliendo tra O'Shea 2009, O'Shea 2012, Brandom 1988);
- Mente e mondo di John McDowell (la traduzione italiana è andata fuori catalogo, ma è disponibile in biblioteca, altrimenti si può utilizzare l'originale inglese che verrà messo a disposizione dal docente);
- la dispensa su questo testo fornita dal docente (che verrà caricata su Moodle alla fine delle lezioni riguardanti McDowell);
- 2 saggi su 3 integrativi di McDowell (selezionando tra McDowell 1995; McDowell 2009a; McDowell 2009b).

Per gli studenti non frequentanti il programma è uguale (scrittura del paper compresa). Ai testi qui indicati aggiungeranno soltanto il testo di Luca Corti (2015) indicato in bibliografia (pp. 29-110)

Una bibliografia facoltativa di supporto verrà indicata all'inizio delle lezioni (e caricata su Moodle).
Testi di riferimento:
  • Sellars, Wilfrid, Empirismo e filosofia della mente. Torino: Einaudi, 2004. Disponibile anche nella raccolta di saggi edita da ETS 2013: Wilfrid Sellars, L'immagine scientifica e l'immagine manifesta. Cerca nel catalogo
  • John McDowell, Mente e mondo. Torino: Biblioteca Einaudi, 1999. Il testo è fuori catalogo. E' a disposizione in biblioteca. Altrimenti si può utilizzare l'originale inglese (per informazioni rivolgersi al docente) Cerca nel catalogo
  • Luca Corti, Ritratti hegeliani. Un capitolo della filosofia americana contemporanea.. Roma: Carocci, 2015. pp. 29-110. Per studenti non frequentanti. Cerca nel catalogo
  • A.M. Nunziante, Dispensa su Empirismo e filosofia della mente. --: --, --. Testo in formato digitale caricato su Moodle
  • A.M. Nunziante, Dispensa su Mente e mondo. --: --, --. Testo in formato digitale caricato su Moodle
  • J. O'Shea, On the Structure of Sellars's Naturalism with a Normative Turn. --: --, 2009. Testo in formato digitale caricato su Moodle
  • J. O'Shea, The ‘theory theory’ of mind and the aims of Sellars’ original myth of Jones. --: --, 2012. Testo in formato digitale caricato su Moodle
  • Robert Brandom, Inference, Expression, and Induction. --: --, 1988. Testo in formato digitale caricato su Moodle
  • John McDowell, Two Sorts of Naturalism. --: --, 1995. Si trova in Virtues and reasons: Philippa Foot and moral theory, pp. 150-179 (disponibile in biblioteca) Cerca nel catalogo
  • John McDowell, Why is Sellars' Essay Called Empiricism and the Philosophy of Mind?. --: --, 2009. 2009a. Si trova in McDowell, Having the World in View, pp. 221-238 (disponibile in biblioteca) Cerca nel catalogo
  • John McDowell, Avoiding the Myth of the GIven. --: --, 2009. 2009b. Si trova in McDowell, Having the World in View, pp. 256-275 (disponibile in biblioteca) Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)