Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
Insegnamento
ANALISI STORICA DEI PROCESSI E DEI SERVIZI EDUCATIVI
SUP4060817, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA
SU2089, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORICAL ANALYSIS OF EDUCATIONAL PROCESSES AND SERVICES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MANAGEMENT DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMAZIONE CONTINUA

Docenti
Responsabile GIUSEPPE ZAGO M-PED/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle linee essenziali della storia italiana e della storia della pedagogia e dell'educazione in età contemporanea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del Corso, lo studente sarà in grado di

a) analizzare lo sviluppo storico dei principali processi educativi dell'età moderna e contemporanea, con particolare riferimento alla famiglia, all’infanzia e all’adolescenza
b) ricostruire l'origine e l'evoluzione di alcuni servizi educativi, con particolare riferimento all'Italia contemporanea e ad alcune situazioni locali
c) comprendere la dimensione sincronica e diacronica dei processi educativi, anche ai fini della formazione di una personale capacità di elaborazione di interventi e progetti formativi
d) realizzare ricerche, in prospettiva storico-educativa, utilizzando materiali e documenti di diverso tipo
e) raccogliere una bibliografia essenziale su tematiche relative alla ricerca storico-educativa
f) accedere al mondo del lavoro socio-educativo e dei servizi culturali con padronanza dei concetti e dei quadri storico-educativi di riferimento
Modalita' di esame: Esame orale finale, con valutazione ponderata delle prove prodotte in relazione alle attività svolte in presenza e nel Laboratorio on line. Potranno essere valutate anche eventuali ricerche personali o di gruppo (puramente facoltative) purchè concordate con il docente.
Criteri di valutazione: Criteri di valutazione delle prove:
-capacità di ricostruire e analizzare un argomento in forma pertinente,ben organizzata,sintetica e completa;
-capacità di esprimersi con correttezza linguistica e chiarezza concettuale, anche utilizzando il linguaggio specifico della disciplina;
-capacità di rielaborare e argomentare in modo critico, anche con riflessioni personali
Contenuti: 1) Parte istituzionale - introduttiva (lezioni in presenza)
2) Parte monografica (lezioni in presenza e laboratorio on-line)

1. Introduzione al Corso

• Il processo educativo come processo storico: definizione, attori e caratteri


2. Parte monografica : Processi e servizi educativi in età moderna e contemporanea

• Origini e sviluppi dei principali processi educativi della modernità: figure e istituzioni
• I processi di istituzionalizzazione e di de-istituzionalizzazione della funzione educativa in età moderna e contemporanea. Dalla beneficenza ai servizi socio-educativi.
• I processi di cambiamento della famiglia e dell’infanzia, con particolare riferimento all’Italia contemporanea.
• Gli Istituti socio-assistenziali, fra pubblico e privato, in particolare nell'Italia del secondo dopoguerra.

•• Laboratorio on line: Genesi e sviluppo di un servizio educativo: il caso del Villaggio OSEA di Reggio Emilia (1951-2012)
• Genesi e sviluppo del Villaggio OSEA di Reggio Emilia (1951-2012):
Le origini
L’evoluzione degli enti preposti: IPAB - ECA – ONMI – ENAOLI……
La nuova sede e le nuove idee: la deistituzionalizzazione dell’assistenza
Le figure professionali e l’attività
Gli sviluppi: i nuovi bisogni e il dialogo col territorio
• Alcuni contributi degli studi pedagogici e psicologici
• Altri esempi di erogazione dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni in presenza, con supporto di materiali audiovisivi, e approfondimenti con la discussione guidata e la riflessione personale dei frequentanti.Laboratorio on line.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti possono prendere visione dei testi di riferimento n° 2,3,4, 5 e 6 presso la Segreteria didattica di Rovigo (https://www.elearning.unipd.it/cur).
Testi di riferimento:
  • 1.Zago G., a cura di, L'educazione extrascolastica nella seconda metà del Novecento (1945-1975). Milano: FrancoAngeli, 2017. pp.107-143 e inoltre 3 saggi a scelta dello studente Cerca nel catalogo
  • 2.Bertagna G., Il processo educativo, in Processi educativi e progettualità pedagogica. Torino: Tirrenia, 1998. solo pp. 89-91, Parte istituzionale – introduttiva Cerca nel catalogo
  • 3.Cavallera H. A., La famiglia oggi. Una svolta storica?. --: in “Nuova Secondaria”,n° 5, pp. 24-29, 2008. Parte monografica Cerca nel catalogo
  • 4.Zago G., Dalla beneficenza ai servizi alla persona. Sintesi delle lezioni. --: --, 2017. p.m. - Parte monografica
  • 5.Sani R., Per una storia dell’educazione familiare nell’età moderna e contemporanea, in Ricerca pedagogica e educazione familiare. Milano: Vita e Pensiero, 2005. pp. 3-41. Parte monografica Cerca nel catalogo
  • 7.Debè A., Crescere in un Villaggio. L’ OSEA di Reggio Emilia. Lecce: Pensa MultiMedia, 2013. Cerca nel catalogo
  • 6. Ducci V., Il processo di deistituzionalizzazione in Italia negli ultimi decenni. Firenze: Istituto Innocenti: Pianeta infanzia. Questioni e documenti, CNDAIA, 9, 1999. pp.230-242 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Working in group
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Scrittura riflessiva

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Ridurre le disuguaglianze