Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
Insegnamento
DEVIANZE E CONFLITTI
SUP4061198, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CULTURE, FORMAZIONE E SOCIETÀ GLOBALE
SU2090, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DEVIANCE AND CONFLICTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA VIANELLO SPS/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/12 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: Per chi non avesse sostenuto alla triennale un corso di Sociologia della devianza (o Sociologia della criminalità o Sociologia del diritto) si consiglia la lettura preventiva di Sbraccia A., Vianello F., Sociologia della devianza e della criminalità, Laterza, Bari-Roma, 2010.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Approfondimento delle principali teorie elaborate dalla sociologia della devianza e dalla criminologia di impostazione sociologica; Approfondimento delle principali metodologie di ricerca empirica applicabili agli studi di sociologia della devianza; Capacità di applicazione delle teorie e di utilizzo delle metodologie di ricerca con particolare riferimento allo studio delle migrazioni.
Modalita' di esame: La prova d'esame sarà scritta.
Criteri di valutazione: La valutazione si baserà sulla conoscenza dei testi di riferimento e sull’elaborazione individuale delle tematiche trattate a lezione.
Contenuti: Il corso si pone l’obiettivo di utilizzare i principali contributi teorici della sociologia della devianza e della criminologia di impostazione sociologica per introdurre gli studenti allo studio delle devianze e dei conflitti multiculturali nella dimensione urbana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, materiale visivo e video, discussioni in classe, relazioni di ospiti esterni, incontri seminariali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per i frequentanti è necessaria l'iscrizione alla pagina e-learning del Corso, dove saranno progressivamente caricati i materiali relativi alle tematiche discusse durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • Ferraris Valeria, Immigrazione e criminalità. Roma: Carocci, 2012. Cerca nel catalogo
  • Fabini Giulia, Firouzi Omid Tabar, Vianello Francesca, a cura di,, Lungo i confini dell'accoglienza. Migranti e territori tra resistenze e dispositivi di controllo. Roma: La Talpa manifestolibri, 2019.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Working in group
  • Peer review tra studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Pace, giustizia e istituzioni forti