Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LOCAL DEVELOPMENT
Insegnamento
ECONOMIC POLICY AND LOCAL DEVELOPMENT
SUP7080281, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LOCAL DEVELOPMENT
SU2446, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMIC POLICY AND LOCAL DEVELOPMENT
Sito della struttura didattica www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA GAMBAROTTO SECS-P/06
Altri docenti MARCO RANGONE SECS-P/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline economiche SECS-P/02 3.0
CARATTERIZZANTE discipline economiche SECS-P/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione 2018/19 01/06/2019 30/11/2019 GAMBAROTTO FRANCESCA (Presidente)
RANGONE MARCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: conoscenza di istituzioni di economia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Saper definire uno spazio economico, gli attori e i processi che lo strutturano.
Conoscere le teorie principali dell'economia territoriale rivolte allo sviluppo economico locale.
Saper distinguere tra un un approccio teorico sistemico e lineare in economia anche in rapporto aalle questioni dedicate alla sostenibilità.
Modalita' di esame: L'esame sarà in forma scritta, con domande chiuse e aperte
Criteri di valutazione: L'esame verterà sul manuale e sui materiali utilizzati a lezione.
Contenuti: Il corso fornirà risposte alle tre domande fondamentali dell'economia: cosa, come, per chi produrre (ovvero, a cosa serve l'economia) analizzando le diverse sfere dell'attività economica, e i caratteri istituzionali dell'economia di mercato (il denaro; le infrastrutture; la fiducia e il capitale sociale)

Verrà presentata un'introduzione all'approccio sistemico all'economia dello sviluppo seguendo il lavoro di Hirschmann, Kapp, Myrdal, Perroux; tale approccio verrà utilizzato per valutare gli aspetti cruciali delle politiche per lo sviluppo locale. Inquadrando in questo modo il tema dello sviluppo economico, gli studenti affronteranno criticamente a) la visione convenzionale dei problemi economici e b) la costruzione sociale del discorso pubblico su quei temi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, con l'ausilio di diapositive.
Durante il corso verranno anche suggerite letture integrative.
Per alcuni specifici argomenti verranno attivate attività di dibattito in classe.
Il materiale per il corso e le comunicazioni saranno disponibili sulla pagina Moodle del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Conti S. Giaccaria P., Local Development and Competitiveness. Dortrecht: Springer-Science+Business Media, 2001.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Peer feedback

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Industria, innovazione e infrastrutture Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Partnership per gli obiettivi