Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE
Insegnamento
PSICOBIOLOGIA
PSN1030505, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE
PS1842, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOBIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANGELO BISAZZA M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Fondamenti della psicologia M-PSI/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione teledidattica

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019 01/10/2019 30/09/2020 BISAZZA ANGELO (Presidente)
AGRILLO CHRISTIAN (Membro Effettivo)
BRESSAN PAOLA (Membro Effettivo)
DADDA MARCO (Membro Effettivo)
REGOLIN LUCIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste le nozioni di base di fisica, di chimica e di matematica specificate nei requisiti di ingresso. È necessaria in particolare una buona conoscenza della biologia della cellula della genetica e dei principi dell'evoluzione.
Conoscenze e abilita' da acquisire: La prima parte del corso intende fornire allo studente di Psicologia una preparazione di base sull’anatomia e la fisiologia del sistema nervoso e del sistema endocrino. Queste informazioni saranno utilizzate nella seconda parte del corso per approfondire la conoscenza dell'evoluzione del comportamento umano e delle basi biologiche dei processi mentali
Modalita' di esame: L'esame è scritto e si svolge al computer. I quesiti sono di diversa tipologia (domande a risposta multipla, completamento di frase, riconoscimento di figure).
L'esame è composto di circa 40 quesiti (alcuni richiedono più di una risposta) e dura 55 minuti.
Vi sono penalizzazioni per le risposte errate.
Criteri di valutazione: La prova scritta si compone di circa 40 quesiti divisi in 4 sezioni. Essi sono selezionati in modo da coprire tutti gli argomenti del programma
In particolare esse hanno l'obiettivo di valutare:
Conoscenza e utilizzo appropriato della terminologia della disciplina.
Capacità di riconoscere le principali strutture anatomiche che compongono il sistema nervoso e il sistema endocrino
Comprensione dei meccanismi fisiologici sui quali si basano le proprietà elettriche della cellula neuronale e la trasmissione dell'impulso nervoso nelle sinapsi.
Conoscenza delle strutture neurali implicate nelle diverse funzioni cognitive e dei meccanismi neurali che ne stanno alla base
Comprensione del significato adattativo del comportamento umano e dei processi attraverso esso si è evoluto
Contenuti: Parte prima
- Anatomia del sistema nervoso
- Il neurone e le sue proprietà elettriche
- Impulso nervoso, trasmissione sinaptica e circuiti neurali
- Il sistema nervoso autonomo e il sistema endocrino - Ormoni e
comportamento

Parte seconda
- La selezione naturale e l'evoluzione del comportamento
- L'evoluzione del sistema nervoso nei vertebrati
- Le basi neurali del linguaggio e dell’attenzione
- Le basi neurali della memoria
- Le basi neurali delle emozioni
- Ipotalamo e motivazione
- Generalità sui sistemi sensoriali. Il sistema visivo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso è in teledidattica ed è composto di videolezioni e filmati didattici. Al termine di ogni ciclo di lezioni sarà proposto un test di autovalutazione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre alle videolezioni saranno disponibili le diapositive in powerpoint e alcuni filmati didattici
Durante il corso verranno segnalati libri e siti web per approfondire i temi trattati nei libri di testo obbligatori e nelle videolezioni

Per coloro che frequentano il corso, sono previste attività di approfondimento facoltative

Si possono utilizzare anche le edizioni precedenti dei libri di testo ad es Bear M. F., Connors B. W., Paradiso M. A,, Neuroscienze: esplorando il cervello. Masson Milano 2007


INDICAZIONI SULLE PAGINE DA STUDIARE:

Bear et al 2016
Capitoli 1-7 pp 1-225
Appendice Anatomia Pagine 229-243 250 254 256-257
Capitoli 9 e 10 (fino a p 357) pp 303-357
Capitoli 15- 18 e 21-22 pp 545-825
Capitolo 24 pp 859-903


Solomon et al 2017
Parte 4: capitoli 21-22: pp 438-470
Si consiglia di ripassare i capitoli 18-20 (argomenti del programma degli OFA)

Per la parte sugli ormoni una trattazione più chiara di quella del Bear et al 2016 è:
"Campbell Biologia Zanichelli 1995" Capitolo 41 (il testo è esaurito ed il capitolo è a disposizione in biblioteca)

Per chi vuole approfondire la parte sulla selezione sessuale e sull’altruismo si consiglia:
Pilastro, A. (2007) Sesso ed Evoluzione: la straordinaria storia evolutiva della riproduzione sessuale. Bompiani. pp 250
Krebs e Davis Ecologia e comportamento animale Bollati Boringhieri 2002 Cap 1 e 2 Cap 11 - 12 - (13)
Testi di riferimento:
  • Bear M. F., Connors B. W., Paradiso M. A,, Neuroscienze: esplorando il cervello. Milano: EDRA Masson, 2016. (Cap 1,2,3,4,5,6,7,9,10 (fino a p 357),15,16,17,18,21,22,24-Appendice Anatomia Pag 229-243 250 254 256-257) Vanno bene anche le edizioni precedenti Cerca nel catalogo
  • Solomon E. P.; Berg L. R.; Martin D. W., Evoluzione e biodiversità. Napoli: Edises, 2016. (Capitoli 21,22) Vanno bene anche le edizioni precedenti Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)
  • Camtasia (montaggio video)